QR code per la pagina originale

Microsoft, la Mixed Reality guadagna consensi

Continua a crescere l'utilizzo della Mixed Reality; su Steam sono sempre di più i giocatori che utilizzano questa piattaforma.

,

La Mixed Reality di Microsoft continua a guadagnare consensi ed utilizzatori. Secondo le ricorrenti statistiche pubblicate da Steam, la piattaforma di gioco digitale di Valve, nel mese di gennaio la quota di mercato degli utilizzatori dei visori della Mixed Reality ha raggiunto il 5,17% contro il 4,35% del mese precedente. Sebbene le statistiche di Steam non siano uno strumento ufficiale per valutare la diffusione effettiva della piattaforma di Microsoft, sono comunque molto utili per capire l’accoglienza da parte dei giocatori.

Quello che emerge, dunque, è che la Mixed Reality sta prendendo lentamente sempre più piede e questo è una buona notizia per Microsoft. Ovviamente, la parte da leone la fanno sempre Oculus Rift e HTC Vive ma questa piccola nicchia che si è scavala la piattaforma della casa di Redmond fa capire che la società è riuscita a creare un prodotto dalle ottime basi. Ovviamente, per poter continuare a crescere ed ad arrivare davvero ad impensierire i principali player di questo mercato, il gigante del software dovrà lavorare molto per migliorare la Mixed Reality e dovrà anche collaborare con i suoi partner per lanciare sul mercato visori sempre migliori.

La Mixed Reality sembra, dunque, essere partita con il piede giusto, soprattutto nel segmento del gaming dove gli utenti sono particolarmente attenti alla qualità dei prodotti ed alla loro esperienza d’uso.

Se, quindi, Microsoft saprà lavorare bene nello sviluppare questa piattaforma, Oculus Rift e HTC Vive potrebbero molto presto avere un “pericoloso” rivale. Se le quote continueranno ad aumentare, inoltre, un numero maggiore di sviluppatori potrebbe essere interessato a realizzare prodotti per la Mixed Reality. A questo punto, la sua crescita potrebbe subire un’ulteriore accelerazione.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Microsoft