QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia il Patch Tuesday di marzo 2018

Microsoft ha annunciato il Patch Tuesday del mese di marzo 2018 rilasciando una serie di importanti aggiornamenti di sicurezza per Windows 7 e Windows 8.1.

,

Puntuale come ogni mese, Microsoft ha rilasciato il Patch Tuesday per il mese di marzo 2018. Accanto alla nutrita serie di aggiornamenti cumulativi dedicati a tutte le versioni di Windows 10 supportate, il gigante del software ha rilasciato nuovi update anche per Windows 7 e Windows 8.1. Trattasi di aggiornamenti che vanno a risolvere problemi di sicurezza e a chiudere eventuali bug dei sistemi operativi.

Per Windows 7 e Windows 8.1 non è previsto più il rilascio di alcuna novità funzionale. Tutti coloro che utilizzano PC con Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1 potranno scaricare ed installare il pacchetto identificato dal codice KB4088875 che va a risolvere diverse problematiche nel browser Internet Explorer e fornisce protezioni dalle vulnerabilità di Spectre e Meltdown. Per questi sistemi operativi è disponibile anche il pacchetto KB4088878 contenente solamente correttivi lato sicurezza. Chi utilizza PC con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 potrà scaricare ed installare l’aggiornamento KB4088876 che va a risolvere diverse problematiche legate al browser Internet Explorer, alla shell di Windows, ad Hyper-V ed introduce protezioni alle vulnerabilità di Spectre e Meltdown.

Disponibile anche l’update KB4088879 contenente solamente correttivi lato sicurezza. Ch utilizza PC con Windows Server 2012 potrà scaricare ed installare la patch KB4088877 che risolvere alcune problematiche e fornisce una protezione da Spectre e Meltdown.

Trattasi, dunque, tutti di aggiornamenti molto corposi ed importanti per la sicurezza dei PC.

Dunque, vista l’importanza di questi update, il suggerimento è quello di scaricarli e di installarli quanto prima attraverso il classico canale di Windows Update. Al termine dell’installazione sarà richiesto di riavviare i PC per rendere effettive le modifiche.

Fonte: Neowin • Immagine: AFANASEV IVAN via Shutterstock