QR code per la pagina originale

Twitter testa un nuovo sistema di informazione

Twitter ha iniziato a testare un nuovo sistema di informazione che metterebbe in primo piano sulla timeline degli utenti le notizie più rilevanti.

,

Twitter starebbe lavorando ad un nuovo modo per promuovere le notizie importanti all’interno della sua piattaforma. Secondo un rapporto di BuzzFeed, il social network starebbe testando una nuova timeline dove un algoritmo promuoverà i tweet relativi ai grandi eventi collocandoli nella parte alta della timeline degli utenti in maniera tale che siano messi in evidenza. Al momento, la scelta delle notizie da mettere in primo piano sarebbe curata anche da un team umano ma in futuro la gestione sarà completamente automatica.

Keith Coleman di Twitter, in un comunicato, ha evidenziato come la società sta lavorando per offrire modi sempre più facili per gli utenti per trovare notizie rilevanti. Questa nuova funzionalità sarebbe una sorta di estensione di “Happening Now“, un servizio che permette di trovare i tweet più importanti sui maggiori eventi sportivi. Cliccando sulla notizia in primo piano, gli utenti saranno condotti all’interno di una specifica timeline composta solamente dai più importanti tweet che trattano l’argomento.

Twitter testa un nuovo sistema di informazione

Twitter testa un nuovo sistema di informazione (immagine: BuzzFeed).

Questo test sarebbe in corso all’interno di un ristretto numero di utenti iOS ed Android del territorio americano e non è chiaro quando la novità sarà estesa a tutti gli iscritti del social network.

Trattasi di una funzionalità molto importante che potrebbe dare una nuova spinta alla crescita di Twitter. Innanzitutto, un servizio di informazione così strutturato permetterebbe di trattenere più a lungo gli utenti all’interno della piattaforma generando anche maggiore interazione. Inoltre, mettendo in risalto le notizie più importanti, Twitter potrebbe avere trovato un modo per combattere efficacemente il fenomeno delle fake news in un momento in cui tutti i social network stanno facendo fatica ad arginare questo problema.

Fonte: BuzzFeed • Via: Engadget • Immagine: hocus-focus via iStock