QR code per la pagina originale

Facebook, un’app per vendere connettività WiFi

Facebook ha lanciato l'app Express Wi-Fi by Facebook che permette agli abitanti dell'Indonesia e del Kenya di poter acquistare l'accesso ad Internet.

,

Facebook ha lanciato silenziosamente un’applicazione nel Play Store che permette di acquistare un accesso ad Internet via WiFi attraverso la sua iniziativa “Express Wi-Fi“, attiva in alcuni Paesi emergenti, e che offre la possibilità di accedere ad una serie di hot spot wireless. L’applicazione per dispositivi Android “Express Wi-Fi by Facebook” funziona, al momento, solamente in Indonesia e in Kenya, Paesi in cui il social network è presente con il suo servizio di connettività “Express Wi-Fi”.

L’applicazione fornisce un modo più semplice per le persone che abitano in quei Paesi di poter trovare e sfruttare gli hot spot wireless affiliati a questo servizio di connettività. In precedenza, infatti, gli utenti dovevano aprire il browser dello smartphone o scaricare un’app di una compagnia telefonica locale per poi riconfigurare manualmente le impostazioni WiFi del device per poter sfruttare l’accesso ad Internet. Un modo molto scomodo per disporre di connettività wireless. Grazie alla nuova app, dunque, Facebook ha reso più comodo utilizzare questa sua iniziativa volta ad offrire alle persone che abitano nei Paesi emergenti l’accesso ad Internet.

Il programma “Express Wi-Fi” ideato da Facebook funziona in maniera molto semplice e sfrutta una serie di host spot wireless posizionati all’interno di location strategiche come i locali commerciali. Grazie a questi punti d’accesso a pagamento, gli utenti possono usufruire di connettività con una banda maggiore rispetto a quella offerta dai loro operatori mobile. Attualmente, questo servizio è disponibile in India, Kenya, Tanzania, Nigeria e Indonesia.

Facebook, un'app per vendere connettività WiFi

Facebook, un’app per vendere connettività WiFi (immagine: Play Store).

Facebook ha dichiarato che grazie all’applicazione “Express Wi-Fi by Facebook” punta a voler offrire alle persone un altro modo semplice e sicuro per accedere a Internet attraverso i propri hotspot Wi-Fi.

Il programma “Express Wi-Fi” è solo uno dei tentativi del social network di portare l’accesso ad Internet nei Paesi emergenti dove la connettività è spesso limitata.

La società, in passato, aveva lanciato anche “Free Basics“, un’app che permette alle persone di accedere con facilità ad una serie di servizi. Un progetto, però, che è stato più volte contestato a causa, soprattutto, della pubblicità contenuta al suo interno e della presunta violazione della neutralità della rete.

Fonte: TechCrunch • Immagine: coffeekai via iStock