QR code per la pagina originale

Skype integra TripAdvisor per organizzare i viaggi

Microsoft ha aggiunto in Skype gli add-in di TripAdvisor e StubHub che permettono di organizzare un viaggio e acquistare biglietti senza usare altre app.

,

Skype permette di rimanere in contatto con amici e parenti attraverso messaggi e chiamate audio/video, due delle funzionalità più utilizzate dagli utenti. Microsoft ha ora annunciato la disponibilità di due add-in che semplificano ulteriormente l’interazione a distanza, evitando l’uso di altre applicazioni. Il client per Android, iOS, Windows 10 e macOS consentono di organizzare un viaggio tramite TripAdvisor e acquistare un biglietto su StubHub.

I due add-in sono molto utili soprattutto quando è necessario organizzare una vacanza tra amici o partecipare ad un evento con altre persone. Invece di perdere tempo con telefonate, email e messaggi è possibile crea una chat di gruppo e sfruttare l’integrazione con TripAdvisor e StubHub. Per condividere le informazioni relative ad una città occorre innanzitutto aggiungere l’add-in di TripAdvisor cliccando il pulsante + accanto al box per l’inserimento del testo e quindi scegliere l’icona con il logo del noto portale web.

Verrà quindi visualizzata la famosa interfaccia del servizio con la barra di ricerca in alto, i collegamenti diretti a hotel, ristoranti e cose da fare, e le destinazioni top. Dopo aver scelto l’informazione da condividere (ad esempio, un museo da visitare) è sufficiente cliccare il pulsante Invia presente in basso a destra. I membri del gruppo vedranno quindi il contenuto nella finestra della conversazione.

Dopo aver aggiunto l’add-in di StubHub è possibile invece cercare uno specifico evento o gli eventi che si svolgeranno ad una certa data o in un certo luogo. In questo caso può essere consentito l’accesso alla posizione geografica, in modo da visualizzare gli eventi nelle vicinanze. Gli add-in sono già disponibili nelle ultime versioni di Skype per macOS, Android e iOS, mentre su Windows 10 arriveranno nelle prossime ore.

Fonte: Skype • Immagine: Nadir Keklik via Shutterstock