QR code per la pagina originale

Anche Samsung vuole comprare Nokia Health?

Dopo Nest, anche Samsung sarebbe interessata ad acquisire Nokia Health, composta essenzialmente da Withings: ecco le ultime indiscrezioni.

,

Pare che Samsung sia intenzionata ad acquistare Nokia Health, unendosi così a Nest (di Alphabet, che controlla Google) e ad altre due aziende francesi interessate a comprare la divisione del gruppo finlandese, al momento in fase di ristrutturazione, che si occupa di dispositivi dedicati al monitoraggio della salute, dei parametri biometrici e alla casa intelligente.

È quanto emerge dal nuovo rapporto della rivista francese Le Monde, la quale sostiene che il colosso sudcoreano sia la quarta società a manifestare il proprio interesse nella divisione Health di Nokia. Viene riferito anche che chi riuscirà ad acquisirla la pagherà meno di 170 milioni di euro, che è la cifra sborsata da Nokia per inglobare Withings quando l’ha acquistata, esattamente due anni fa.

Come il rapporto precedente diramato da Les Echos, anche Le Monde riporta che il governo francese preferirebbe che Nokia vendesse Health a una compagnia francese, e non a una società non europea. Ciò si deve al fatto che la divisione è essenzialmente composta da Withings, azienda francese e considerata tra i pionieri del mercato degli indossabili. Dunque, il governo locale non vorrebbe rinunciare a mantenerne le tecnologie in casa.

Le società francesi avranno tuttavia una forte concorrenza da parte di Nest e Samsung. Mentre non è chiaro quale sarà il futuro di Nokia Health, ha molto senso che un gruppo come Samsung sia interessata a inglobarla: il gigante dell’elettronica di consumo produce infatti sia dispositivi indossabili per il fitness che dispositivi per la smart home, attraverso il marchio proprietario SmartThings. Aggiungere il portfolio di prodotti Nokia Health gli consentirebbe dunque di espandere la propria offerta in modo naturale.

Nonostante il relativo fallimento di Nokia nel mercato della salute digitale, il fatto che giganti come Google e Samsung sembrino voler acquistare la divisione Health sembra dimostrare che per l’acquirente giusto potrebbe esserci ancora valore nei prodotti dell’azienda e nelle sue proprietà intellettuali. Finora Nokia si è rifiutata di commentare un potenziale accordo.

Fonte: Le Monde • Via: Android Authority • Immagine: Health Nokia