QR code per la pagina originale

Instagram informerà del tempo speso nell’app

Instagram sta lavorando ad una nuova opzione che informerà gli utenti del tempo speso all'interno dell'applicazione.

,

Instagram, per bocca del suo CEO Kevin Systrom, ha confermato di stare lavorando ad una nuova funzionalità chiamata “Usage Insights” che permetterà di far scoprire agli utenti come passano il loro tempo all’interno del social network. La precisazione è arrivata a seguito della scoperta nel codice dell’app Android della piattaforma di un riferimento a questa funzionalità grazie al lavoro di analisi di Jane Manchun Wong. Sebbene non sia chiaro cosa esattamente questa nuova opzione mostrerà agli utenti, se cioè il tempo totale trascorso sulla piattaforma o se solamente una media delle ore della giornata o della settimana, Kevin Systrom ha voluto evidenziare che la sua società è impegnata a creare strumenti che aiuteranno la community a saperne di più sul tempo che trascorrono su Instagram.

Per il CEO del social network ogni istante della vita dovrebbe essere positivo e proprio per questo capire quanto il tempo online impatta sulla vita delle persone è importante. Instagram, dunque, sembra disposta a “perdere” un po’ di traffico e di visualizzazioni degli annunci se questo permetterà di migliorare la salute delle persone. Trattasi sicuramente di un’iniziativa ammirevole anche se bisognerà verificare nei fatti che strumento effettivamente lancerà Instagram. Nel concreto, una funzionalità come questa potrebbe suggerire agli utenti di adottare abitudini più salutari per evitare lunghe sessioni di navigazione passiva e antisociale che potrebbe danneggiare il loro benessere. I genitori, inoltre, potrebbero scoprire quanto tempo i loro figli passano online collegati al social network.

Quanto scoperto arriva a pochi giorni dall’annuncio di Google che ha introdotto in Android P una Dashboard che riassume il tempo trascorso sulle app, in modo da poter capire quali comportamenti correggere. Google, dunque, punta a voler spronare i suoi utenti verso un approccio più sano alla tecnologia e Instagram sembra voler seguire la medesima strada.

Obiettivo che corrisponde anche agli impegni presi da Mark Zuckerberg lo scorso gennaio quando affermò che la società avrebbe cambiato l’algoritmo del News Feed per dare maggiore peso ai contenuti davvero rilevati per le persone anche se questo avrebbe potuto diminuire il loro tempo speso sulla piattaforma.

Fonte: TrechCrunch • Immagine: GoodLifeStudio via iStock