QR code per la pagina originale

Sonos Beam, lo speaker con Alexa per la smart home

Sonos annuncia Beam, uno smart speaker che supporta Alexa e altri assistenti vocali per riprodurre musica, film in streaming e podcast in tutta la casa.

,

Sonos Beam è il nome di un nuovo smart speaker elegante che consente di riprodurre qualunque contenuto in streaming nelle stanze della casa in cui le persone trascorrono la maggior parte del tempo, grazie al supporto ad oltre 80 servizi musicali, mediante il controllo vocale, e a molteplici assistenti vocali tra cui Amazon Alexa, al momento non ancora disponibile in Italia.

Con Beam, la casa produttrice ha riunito tre prodotti in uno: uno smart speaker con Amazon Alexa, una soundbar adatta a qualsiasi camera e un dispositivo unico ideato per ascoltare facilmente tutti i propri brani musicali preferiti e lo streaming in casa. Come tutti gli speaker Sonos, Beam fa parte dell’home sound system di Sonos, il che significa che gli utenti possono facilmente integrare Beam con un preesistente sistema multi-room.

«Nella categoria degli smart speaker sempre più dominata da soluzioni tecnologiche caotiche, qualità audio scadente e secondi fini, Beam è il miglior esempio di ciò che rende Sonos differente», ha commentato il CEO di Sonos Patrick Spence. «Il nostro approccio aperto, l’ossessione per il design, l’attenzione maniacale per la qualità e l’impegno a costruire un sistema che sia facile da usare e migliori con il tempo sono alla base di tutto ciò che facciamo. Crediamo di avere creato lo smart speaker migliore e più versatile al mondo».

Progettato per essere posizionato su mobili di vario tipo o sotto le TV montate a parete, Sonos Beam è lungo 65 centimetri e non invade lo spazio; dispone di tre porte (alimentazione, Ethernet e HDMI-ARC) e offre nello specifico tali possibilità:

  • riprodurre la musica preferita da oltre 80 servizi musicali tra cui Apple Music, SoundCloud, Spotify, Amazon Music, Google Play Music e TuneIn, da gestire facilmente attraverso l’app Sonos, scaricabile dagli app store dei dispositivi mobile
  • riempire la casa di un suono intenso per musica, TV, film, videogiochi, podcast, audiolibri, radio e altro ancora
  • riprodurre un film in salotto, un podcast in cucina e una canzone nello studio, o ascoltare lo stesso brano in tutta la casa integrando Beam alla propria configurazione Sonos multi-stanza.

Lo speaker per la smart home sarà acquistabile dal 17 luglio al prezzo di 449 euro, ma può essere preordinato da adesso sul sito ufficiale dell’azienda produttrice. Al contempo, Sonos annuncia che AirPlay 2 sarà disponibile sugli smart speaker a partire da luglio, attraverso un aggiornamento software gratuito. In tal modo, sarà possibile riprodurre musica e podcast dai dispositivi con cuore iOS direttamente sugli speaker e fruire di una nuova esperienza vocale con Siri, l’assistente virtuale di Apple.

Immagine: Sonos