QR code per la pagina originale

Facebook Memories, i ricordi in un’unica pagina

Facebook lancia Memories, una nuova sezione progettata per far rivivere agli utenti tutti i migliori ricordi, in un unico posto: ecco come funziona.

,

Facebook ha lanciato una nuova pagina chiamata Memories progettata per far rivivere agli utenti i migliori post condivisi con familiari e amici nel corso degli anni. È qui che si può fare un tuffo nel passato guardando le vecchie foto e video pubblicati, le amicizie strette sul social network e i principali eventi che hanno caratterizzato la propria vita.

Consultabile sia da computer che da dispositivi mobile, la nuova sezione si differenzia da “Accadde oggi” poiché “Memories” rappresenta un unico spazio di riflessione sui momenti più importanti della vita: «Ogni giorno più di 90 milioni di persone utilizzano In questo giorno per ricordare i momenti che hanno condiviso su Facebook e la ricerca suggerisce che questo tipo di riflessione può avere un impatto positivo sull’umore delle persone e sul benessere generale. Questo è il motivo per cui stiamo aggiornando l’esperienza per garantire che tutti i tuoi ricordi siano facili da trovare», spiega l’azienda in un post condiviso per l’occasione.

Una pagina Memories può includere diverse sezioni:

  • In questo giorno: mostra post precedenti particolarmente apprezzati e i principali eventi della vita avvenuti in quella specifica data
  • Amicizie strette in questo giorno: include una lista di amicizie strette sul social in quella data e comprende video speciali o collage che celebrano i propri contatti
  • Recap dei ricordi stagionali o mensili, raggruppati in un messaggio o in un breve video
  • Ricordi che potresti aver dimenticato, dedicata a chi non ha controllato di recente i propri ricordi, che mostrerà dunque i post che l’utente potrebbe essersi perso.

Memories Home

Posted by Facebook on Monday, June 11, 2018

«Sappiamo che i ricordi sono profondamente personali e non sono tutti positivi, cerchiamo di progettare queste funzioni in modo che offrano alle persone controlli adeguati e di facile accesso», afferma Facebook, quindi gli iscritti avranno comunque la possibilità di controllare ciò che torna dal passato per evitare ricordi sgraditi come ad esempio quelli legati a una relazione sentimentale finita male.

Memories è disponibile tramite un segnalibro dedicato a sinistra del feed di notizie sulla versione Web del social, nella scheda “altro” in basso a destra dell’app mobile e tramite la pagina Facebook.com/memories.

Fonte: Facebook Newsroom • Immagine: PxHere