QR code per la pagina originale

Instagram, 1 miliardo di utenti attivi al mese

Oltre a IGTV, Instagram annuncia di avere oggi 1 miliardo di utenti attivi mensilmente: è un traguardo importantissimo con una crescita senza pari.

,

Non solo IGTV: Instagram ha annunciato di aver raggiunto 1 miliardo di utenti attivi mensili in tutto il mondo, un traguardo notevole se si considera che aveva 800 milioni di utenti nel settembre dello scorso anno, 200 milioni in più rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. Significa che l’app di proprietà Facebook continua a crescere di 200 milioni di utenti all’anno.

«È incredibile, ed è qualcosa che Mike e io non avremmo mai pensato sarebbe successo», ha detto il co-fondatore Kevin Systrom in occasione dell’evento svolto per annunciare IGTV e le novità sul fronte dei video, ora della durata massima di un’ora per gli influencer e di 10 minuti per gli utenti con meno di 10mila follower. Mentre il numero di utenti giornalieri di Snapchat è cresciuto solo del 2,13% nel primo trimestre 2018 raggiungendo i 191 milioni, e il numero mensile di Facebook è cresciuto del 3,14% per raggiungere i 2.196 miliardi, Instagram sta crescendo di circa il 5% ogni trimestre.

Non è chiaro da dove provenga la maggior parte di questi nuovi utenti. L’anno scorso, la maggior parte della crescita è stata attribuita al lancio delle Storie. La società aveva anche ampliato gli strumenti creativi in-app consentendo ai propri iscritti di aggiungere GIF, emoji e sondaggi nelle storie, che pare abbiano contribuito al successo della funzionalità.

Raggiungere il traguardo di 1 miliardo di utenti attivi mensilmente potrebbe aiutare Instagram a portare a casa una maggior monetizzazione. eMarketer stima che la piattaforma genererà 5,48 miliardi di entrate pubblicitarie solo negli Stati Uniti durante il 2018, un aumento del 70% rispetto a quanto fatto nel 2017; Instagram rappresenterebbe il 28,2% delle entrate adv su mobile della società Facebook. Vi è da sottolineare che il nuovo IGTV, che sarà lanciato a breve anche sotto forma di app standalone, potrebbe aprire nuove possibilità sul fronte dell’advertising, come anticipato nelle scorse ore in occasione dell’annuncio: proprio questo ha contribuito a far salire il prezzo delle azioni in Borsa di Facebook del 2,3%.

Dalla sua IPO nel maggio del 2002, lo stock di Facebook è aumentato di oltre il 428%, rendendo Mark Zuckerberg la quinta persona più ricca degli Stati Uniti con una fortuna stimata in 77 miliardi di dollari. Il CEO di Facebook ha avuto la lungimiranza di acquisire Instagram nel 2012 per quasi 1 miliardo di dollari, quando il social aveva solo 30 milioni di utenti.

Fonte: Forbes • Immagine: Unsplash