QR code per la pagina originale

Instagram Lite per gli smartphone poco potenti

Al lancio Instagram Lite, una versione leggerissima dell'app per dispositivi Android poco potenti e con una connessione a Internet lenta: pesa solo 573 Kb.

,

Facebook ha appena lanciato una versione leggerissima e ridotta dell’app Instagram, denominata Instagram Lite: è già disponibile nel Google Play Store statunitense con un file del download che pesa appena 574 kilobyte e si rivolge soprattutto ai mercati emergenti dove spopolano i telefoni Android più economici e i piani dati sono solitamente limitati.

Dal momento che Instagram Lite pesa solo 573 kilobyte invece dei 32 MB dell’app principale, anche le persone con vecchi smartphone o che dispongono di un telefono con scarse capacità di archiviazione possono iniziare a usare l’app, e intrattenersi. Dimensioni così ridotte permettono inoltre a chi ha una connessione a Internet lenta o intermittente di scaricarla senza problemi dal Google Play Store.

«L’app Instagram Lite è piccola e ti consente di risparmiare spazio sul telefono e di scaricarla rapidamente», si legge nella descrizione, permettendo così agli utenti pubblicare e visualizzare immagini, creare e guardare Storie che scompaiono dopo 24 ore e cercare utenti e hashtag. Non si ha però al momento la possibilità di inviare messaggi agli amici e di condividere video, ma nella descrizione dell’app sul Play Store si legge che tali funzioni saranno presto disponibili.

Ora che Instagram ha superato il miliardo di utenti attivi mensilmente, Facebook – la sua società madre – sta esaminando i modi per raggiungere la prossima milestone. I mercati in via di sviluppo sono visti come una parte fondamentale dei suoi obiettivi di crescita, ecco il perché dell’arrivo di Instagram Lite. Rendere le app più facili da scaricare e che possano funzionare bene sui telefoni di fascia bassa è infatti la chiave per aumentare la base di iscritti in tutto il globo. A tal fine, Facebook ha reso disponibili anni fa le versioni Lite delle sue app per il proprio social network e per Messenger; anche Twitter ne ha una e Google ha recentemente lanciato una versione ottimizzata di Android – completa di una suite di app essenziali – per soddisfare le stesse esigenze.

Fonte: Google Play Store • Via: TechCrunch • Immagine: Ink Drop via Shutterstock