QR code per la pagina originale

Windows 10 obbligatorio per Oculus Rift

Windows 10 diventa il requisito minimo per poter continuare a godere delle novità che arriveranno sul visore per la realtà virtuale Oculus Rift.

,

Windows 10 è, adesso, obbligatorio per poter godere delle piene funzionalità, soprattutto in ottica futura, del visore per la realtà virtuale Oculus Rift. Oculus, infatti, ha aggiornato i requisiti minimi di funzionamento del suo visore rendendo obbligatorio l’utilizzo di Windows 10. Tutti coloro che utilizzano, oggi, il visore per la realtà virtuale abbinato a PC con Windows 7 o Windows 8.1 potranno continuare ad usufruirne ma in futuro potrebbero non ricevere più nuove funzionalità. Oculus, comunque, ha anche affermato che ad oggi il 95% degli utilizzatori del suo visore adottano Windows 10 e quindi questa scelta non dovrebbe provocare problemi.

Questa decisione permetterà ad Oculus anche di potersi concentrare di più nello sviluppo della sua piattaforma ottimizzandone l’esperienza d’uso. Microsoft, inoltre, ha da tempo abbandonato il supporto mainstream per i suoi vecchi sistemi operativi e quindi per Oculus puntare tutto su Windows 10 è una strada obbligatoria. Windows 10 permetterà anche agli utenti di prepararsi nei migliori dei modi all’arrivo di Rift Core 2.0 che introdurrà molte novità. Rift Core 2.0, infatti, si poggia su Windows 10 e gli utenti che non utilizzano l’ultima declinazione del sistema operativo della casa di Redmond non potranno sfruttare tutte le novità che Oculus sta per rendere disponibili a tutti.

Oculus, dunque, suggerisce a tutti i suoi utenti di effettuare il passaggio a Windows 10 se non già portato a termine. Solo con Windows 10, dunque, sarà possibile in futuro poter usufruire di tutte le novità in termini di funzionalità e giochi che il visore per la realtà virtuale saprà offrire.

A seguito della revisione dei requisiti per poter utilizzare correttamente il visore Oculus Rift, le specifiche consigliate da Oculus sono le seguenti.

  • GPU: NVIDIA GTX 1060 / AMD Radeon RX 480 o superiori
  • GPU alternative: NVIDIA GTX 970 / AMD Radeon R9 290 o superiori
  • CPU: Intel i5-4590 / AMD Ryzen 5 1500X o superiori
  • Memoria: 8GB+ RAM
  • Video Output: HDMI 1.3
  • Porte USB: 3x USB 3.0 oltre a 1x USB 2.0
  • Sistema operativo: Windows 10

I requisti minimi per poter comunque accedere alla realtà virtuale sono i seguenti.

  • GPU: NVIDIA GTX 1050Ti / AMD Radeon RX 470 or superiori
  • GPU alternative: NVIDIA GTX 960 / AMD Radeon R9 290 o superiori
  • CPU: Intel i3-6100 / AMD Ryzen 3 1200, FX4350 o superiori
  • Memoria: 8GB+ RAM
  • Video: HDMI 1.3
  • Porte USB: 1x USB 3.0, oltre a 2x USB 2.0
  • Sistema operativo: Windows 10

Fonte: Oculus • Via: MSPOWERUSER • Immagine: Oculus