QR code per la pagina originale

Surface Andromeda, il progetto è stato rimandato

Surface Andromeda non arriverà nel 2018 ed, anzi, potrebbe anche non debuttare mai; Microsoft avrebbe, infatti, deciso di mettere in pausa il progetto.

,

Surface Andromeda sarebbe stato rimandato e non dovrebbe arrivare entro la fine del 2018. Anzi, è possibile che questo particolare dispositivo mobile possa anche non arrivare più sul mercato. Nonostante proprio nei giorni scorsi Microsoft avesse ammesso ufficiosamente l’esistenza del Surface Andromeda e avesse sottolineato la sua forza innovativa, fonti certe di ZDNET affermano, invece, che questo prodotto potrebbe non vedere mai la luce.

Secondo la fonte, i problemi maggiori per il Surface Andromeda sarebbero di origine software. Microsoft avrebbe, infatti, deciso di non inserire nella versione finale di Redstone 5 gli elementi software che avrebbero permesso al Surface Andromeda di poter funzionare. Secondo la fonte, questa scelta sarebbe stata presa per un motivo puramente qualitativo. Il software, infatti, non sarebbe ancora del tutto maturo. Ma se il problema fosse solamente sulla qualità del software, la casa di Redmond potrebbe facilmente risolverlo allungando i tempi di sviluppo. In realtà, la fonte afferma anche che il gigante del software si starebbe chiedendo se sia opportuno arrivare a commercializzare un dispositivo mobile con doppio schermo.

Microsoft sembrerebbe temere che questo prodotto possa non ricevere la giusta accoglienza e non ottenere il giusto successo commerciale. La scelta di rivedere il progetto Andromeda sarebbe una delle conseguenze della recente riorganizzazione interna di Microsoft che ha visto l’allontanamento di Terry Myerson ed il cambio di molti ruoli. Questa rivoluzione interna avrebbe portato il gigante del software a rivedere molti progetti in essere tra cui quello del Surface Andromeda. Tutti i recenti rumors che, invece, parlavano dell’imminente debutto di questo prodotto facevano, probabilmente, riferimento al periodo precedente alla riorganizzazione interna della società.

ZDNET, dunque, evidenzia come il Surface Andromeda non arriverà certamente nel 2018 e che la sua piattaforma software potrebbe non essere implementata nemmeno nel futuro Windows 10 Redstone 6 che arriverà nella primavera del 2019. Del resto, ufficialmente Microsoft non ha mai fatto alcuna promessa riguardante il Surface Andromeda.

Tuttavia, la fonte afferma che il Surface Andromeda o una sua evoluzione potrebbe comunque arrivare sul mercato. In ogni caso non ci si dovrà aspettare un dispositivo mobile dual screen ma piuttosto un qualcosa di molto più vicino ad un PC anche se di dimensioni più compatte.

Fonte: ZDNET