QR code per la pagina originale

Facebook e Confindustria giovani per il digitale

Il Forum dell'Economia Digitale realizzato da Facebook e Giovani Imprenditori Confindustria ha evidenziato l'importanza degli investimenti nel digitale.

,

Le competenze digitali come opportunità per le imprese sono state al centro della terza edizione del Forum dell’Economia Digitale realizzato da Facebook e Giovani Imprenditori Confindustria. Da questo importante appuntamento sono emersi spunti molto importanti. Per esempio, dal dibattito è emerso che il 70% delle piccole e medie imprese su Facebook prediligono, in fase di assunzione, le competenze digitali rispetto alla scuola frequentata dal candidato.

Inoltre, negli ultimi due anni accademici il numero degli iscritti a corsi di studio di ambito digitale è aumentato del 6,8%, contro il 2,8% dell’intera area scientifica. Molto interessante anche il dato che evidenzia che dal 2011 al 2016 i professionisti ad alta specializzazione sono cresciuti del 52%, tuttavia da qui a cinque anni le imprese apriranno 280.000 posizioni in ambito IT che ad ora rischiano di rimanere scoperte. Inoltre, nonostante il gap da colmare con l’estero in ambito di digitalizzazione, si avvertono lenti segnali di ripresa in Italia, dove negli ultimi cinque anni le imprese digitali sono cresciute del 18%. Per il fatturato del mercato digitale italiano è atteso nei prossimi due anni un incremento pari a 3,8 miliardi di euro, con un conseguente giro d’affari complessivo del mercato digitale pari a 71,4 miliardi di euro.

Questi, dunque, sono i risultati più interessanti che sono emersi dal Forum che ha visto la partecipazione di più di 5.000 persone al MiCo di Milano, e di oltre 30 speaker, tra manager, imprenditori, giornalisti, accademici e esperti del settore che hanno portato il proprio punto di vista nell’interpretazione della sfida digitale.

In un Paese in cui le PMI rappresentano circa il 90% delle imprese, è diventata ormai una priorità mettere a conoscenza gli imprenditori di quelle che sono le migliori opportunità per migliorare il proprio business e di cogliere le opportunità della sfida digitale. Una sfida che, come Facebook, ci vede investiti di una grande responsabilità e in cui vogliamo giocare un ruolo da protagonisti. È necessario uno sforzo congiunto di tutti, imprese, istituzioni e mondo della scuola, per investire nelle competenze digitali, indispensabili, oggi più che mai, per la crescita dell’intera società. I numeri impongono una forte accelerazione per formare figure specializzate e colmare il divario con gli altri Paesi.

L’edizione 2018 del Forum dell’Economia Digitale (FED) aveva come titolo “The Future of Tomorrow” e, come detto, ha focalizzato la sua attenzione soprattutto sulle competenze digitali, oggi fondamentali per lo sviluppo e la competitività delle imprese. Il Forum ha confermato, infatti, che l’investimento nelle competenze digitali rappresenti un asset strategico per le imprese italiane per poter competere.