QR code per la pagina originale

Velux Active with Netatmo, finestre e tende smart

Velux Active with Netatmo è un sistema intelligente plug-and-play capace di rendere smart tapparelle, tende e finestre per tetti, con poca spesa.

,

Si chiama Velux Active with Netatmo ed è un sistema intelligente plug-and-play appena presentato dalle due aziende per la smart home, capace di gestire in autonomia tapparelle, tende e finestre per tetti, basato su sensori intelligenti che permettono di regolare l’apertura degli infissi misurando livello di umidità, CO2 e temperatura in casa. Facilissimo da installare, è già acquistabile in Italia a un prezzo di 249 euro.

Velux Active with Netatmo è nello specifico il primo sistema plug-and-play al mondo nel mercato delle finestre. Sviluppato da Velux in collaborazione con Netatmo, il prodotto è costituito da un sensore climatico, un interruttore e un gateway Internet, che gestiscono algoritmi avanzati che controllano in automatico il funzionamento di finestre per tetti, tapparelle e tende parasole, nonché da un’app per iOS e Android. È compatibile con Apple HomeKit, consentendo alle persone di gestire e controllare la climatizzazione interna sia quando si trovano già all’interno dell’abitazione, ma anche da remoto, semplicemente tramite un dispositivo con la mela morsicata come iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e HomePod. Sfruttando Siri, può anche essere controllato attraverso semplici comandi vocali.

Ecco come funziona: compatibile con tutti i prodotti della linea Velox Integra, Velux Active with Netatmo è appunto composto da un sensore, un Gateway e un interruttore. Il sensore che viene collocato nella stanza in cui è installata la finestra VELUX misura il livello di umidità, CO2 e di temperatura e monitora i dati meteorologici esterni dai servizi meteo online. Gli algoritmi avanzati, integrati all’interno dei sensori, attivano la ventilazione e proteggono dal caldo.

Tre le modalità di utilizzo a disposizione dell’utente si hanno: funzionamento basato sul sensore, controllo da smartphone e controllo manuale. Nel primo caso, il funzionamento è totalmente automatizzato grazie ai sensori: i dati vengono incrociati con quelli esterni ricevuti dai servizi di meteo online, l’algoritmo determina se l’apertura della finestra sul tetto può migliorare o meno il clima interno, dunque calcola in che misura l’infisso deve essere aperto e per quanto tempo. Il controllo manuale è ideale quando non si è in casa, mentre quello da smartphone permette di regolare o interrompere le funzioni automatiche e di gestire in modo personalizzato le finestre da tetto.

Lo starter pack Velux Active è disponibile al prezzo di 249 euro, mentre il sensore aggiuntivo per il clima indoor è acquistabile a 99 euro.

Immagine: Velux