QR code per la pagina originale

Surface Go, piccolo ed economico

Surface Go è finalmente ufficiale; trattasi di una variante low cost del Surface Pro con display da 10 pollici e processore Intel Pentium.

,

Surface Go è finalmente ufficiale. Dopo settimane di indiscrezioni, Microsoft ha tolto i veli sul suo Surface più compatto di sempre. Un prodotto pensato per gli studenti e proposto ad un prezzo davvero concorrenziale. Arriverà anche in Italia e sarà già preonotabile dalla giornata di oggi ad un prezzo di partenza di 399 dollari (459 euro in Italia). Al momento non sono ancora disponibili i dettagli e tutti i prezzi italiani che arriveranno verosimilmente nella giornata di oggi quando Microsoft darà il via alle prenotazioni.

Surface Go, piccolo e conveniente

Dal punto di vista del design, il Surface Go ricorda molto il Surface Pro e si caratterizza solamente per bordi più arrotondati e per uno schermo più piccolo da 10 pollici. La filosofia di progettazione è sempre la stessa. Dunque, grande cura nei materiali per un prodotto comunque premium. Presente anche il kickstand che permette di reggere in più posizioni il Surface Go. Dal punto di vista tecnico, questo prodotto dispone, come detto, di un display da 10 pollici con risoluzione 1800 x 1200 pixel ed aspect ratio 3:2. Presente anche una webcam frontale con supporto al riconoscimento facciale da utilizzarsi con Windows Hello per lo sblocco del dispositivo. Presenti anche il Surface Connect per ricaricare il Surface Go ed una porta USB-C 3.1.

Galleria di immagini: Surface Go, le immagini

Il Surface Go pesa poco più di 520 grammi e si caratterizza anche per delle generose cornici che permettono di tenerlo in mano e di utilizzarlo come tablet pc senza problemi. Non manca anche una Type Cover, opzionale ed in 4 colori (99-129 dollari), che permette di trasformare il Surface Go in un piccolo notebook. Il Surface Go supporta anche la Surface Pen (99 dollari) che deve essere acquistata a parte. Tra gli accessori è presente anche un mouse Bluetooth.

Il cuore pulsante del Surface Go è un processore Intel Pentium Gold 4415Y con 4 o 8 GB di RAM e 64 o 128 GB di spazio di archiviazione. Il processore è un modello dual-core di settima generazione che secondo Microsoft è stato scelto a causa del suo equilibrio tra prestazioni, durata della batteria e proprietà termiche che consentono un design sottile e senza ventola. Secondo Microsoft, l’autonomia arriva sino a 9 ore.

Entro fine anno arriverà anche una variante LTE. Dal punto di vista software, il Surface GO arriva con Windows 10 con la S Mode attiva. Questo significa che gli utenti potranno utilizzare solamente le applicazioni del Microsoft Store. In ogni momento si potrà passare gratuitamente a Windows 10 Pro.

Fonte: Microsoft • Via: The Verge • Immagine: Microsoft