QR code per la pagina originale

Tinder, Bitmoji per flirtare non solo con le parole

Su Tinder, la possibilità di usare i Bitmoji all'interno delle chat: la funzionalità è in test con l'obiettivo di aiutare a rompere il ghiaccio e flirtare.

,

Per migliorare i flirt, Tinder ha iniziato a testare la possibilità di aggiungere i Bitmoji all’interno delle conversazioni in chat effettuate dopo un match. Realizzata in collaborazione con Snap, la società dietro Snapchat, la funzionalità è al momento in fase di sperimentazione in Canada e in Messico, ma se avrà successo sarà estesa in tutto il globo.

Tinder è stato uno dei partner di debutto di Snap per Snap Kit, insieme a Patreon e Postmates, tuttavia fino ad oggi non era stata annunciata alcuna integrazione di Snapchat all’interno della nota app di dating. «Con la nostra integrazione di Bitmoji, stiamo dando agli utenti un nuovo modo giocoso di interagire con le partite. Questo è solo un modo in cui collaboriamo con i partner per aggiungere funzionalità che incoraggiano gli utenti a sperimentare modalità di chat più personalizzate; in questo caso, è la libertà di essere creativi con gli avatar», ha detto lo Chief Product Officer di Tinder Brian Norgard, in un annuncio.

Rompere il ghiaccio non è mai stato così facile.

Sappiamo che non è sempre facile esprimersi con solo parole. Ecco perché abbiamo adottato le misure necessarie per permetterti di essere te stesso, perché essere spiritoso, divertente e carino non dovrebbe essere un lavoro a tempo pieno – ora puoi inviare il tuo avatar personale su Tinder. E fidati di noi, un Bitmoji vale più di mille parole.

Di seguito le istruzioni per inserire un Bitmoji su Tinder:

  • Toccare l’icona verde di Bitmoji accanto a quella delle GIF
  • Toccare su “Connettiti a Snapchat”
  • Confermare che si vorrebbe chattare su Tinder usando un Bitmoji
  • Iniziare a chattare con i Bitmoji.

Chiaramente, è necessario disporre di un account su Snapchat.

Bitmojis-tinder

Ecco le istruzioni per utilizzare i Bitmoji su Tinder. (immagine: Tinder blog).

Oltre al Canada e Messico, la funzione ideata per vivacizzare una conversazione arriverà sempre come test anche negli Stati Uniti, entro la fine dell’estate, mentre un rollout globale avverrà solo quando Tinder avrà ne avrà valutato l’andamento nei mercati in cui la sta sperimentando.

Fonte: Tinder • Via: Engadget • Immagine: Tinder