QR code per la pagina originale

Amazon Prime Video supporterà Dolby Atmos

Amazon potrebbe supportare a breve lo standard Dolby Atmos sulla piattaforma Prime Video: il primo show abilitato sarà Tom Clancy's Jack Ryan.

,

Amazon Prime Video, la piattaforma di streaming dell’omonimo colosso del commercio elettronico, supporterà presto lo standard audio Dolby Atmos. È quanto si apprende da alcune fonti statunitensi, pronte a confermare come il sistema sarà attivo a partire dal prossimo 31 agosto, con “Tom Clancy’s Jack Ryan” prima serie a supportare la nuova qualità audio. Al momento, non è dato sapere se il lancio di Dolby Atmos sarà riservato unicamente agli USA oppure un’iniziativa internazionale.

La tecnologia Dolby Atmos nasce per garantire una nuova qualità del suono per le produzioni televisive e cinematografiche, basata sulla posizione degli oggetti all’interno della scena, così da garantire un’esperienza d’ascolto più immersiva. Già diversi servizi di streaming supportano questo standard, tra cui anche Netflix, e Amazon Prime Video pare sia ormai pronta al lancio.

I dettagli, così come sottolinea Tech Radar, giungono da alcune fonti di Dolby poi confermate dalla stessa Amazon, pronte a sottolineare come la serie “Tom Clancy’s Jack Ryan”, con John Krasinski come protagonista, sarà la prima del gruppo Amazon a supportare lo standard. Per la riproduzione sarà però necessario dotarsi di hardware compatibile, come speciali sound bar e set-top-box, tra cui probabilmente gli ultimi nati della linea Fire TV. La lista dei dispositivi effettivamente aggiornati al nuovo sistema audio, tuttavia, non è stata al momento ufficializzata.

Come già anticipato, il supporto a Dolby Atmos dovrebbe giungere il 31 agosto, per tutti gli abbonati a Prime e, di conseguenza, anche ad Amazon Prime Video. Oltre alla produzione con John Krasinski, non è dato sapere quali altri show saranno resi disponibili nel nuovo formato. Non si esclude, però, l’iniziativa sia riservata unicamente alle nuove produzioni, senza upgrade per quelle già esistenti e disponibili sulla piattaforma di streaming. Non resta che attendere, di conseguenza, il prossimi 31 agosto per scoprire tutte le novità sul servizio targato Amazon.