QR code per la pagina originale

Windows 10, update per l’ultima build Insider

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento cumulativo per l'ultima build Insider per testare il sistema di distribuzione dello Slow Ring.

,

Windows 10 Redstone 5 si avvicina alla conclusione del suo sviluppo e Microsoft si sta per apprestare a concertarsi prevalentemente sulla correzione di bug per affinare il prossimo aggiornamento funzionale di Windows 10 che arriverà in autunno, verosimilmente nel mese di ottobre. A conferma che il gigante del software presto si concentrerà solamente su modifiche di dettaglio, il rilascio nelle ultime ore di un aggiornamento cumulativo per l’ultima build Insider di Windows 10.

Nello specifico, il gigante del software ha distribuito agli iscritti al Fast Ring un update che porta la build del sistema operativo alla versione 17713.1002. L’aggiornamento, identificato dal codice KB4345215, all’apparenza non ha un change log ben definito. Questo rilascio servirà a Microsoft, tra le altre cose, per testare il sistema di rilascio per lo Slow Ring. Recentemente, infatti, Microsoft aveva promesso che avrebbe rilasciato più build all’interno dello Slow Ring, Una promessa, però, sino ad ora non mantenuta. Nello Slow Ring, si ricorda, dovrebbero essere distribuite le build maggiormente stabili del sistema operativo rispetto a quelle distribuite attraverso il Fast Ring.

Sembra che le cose, adesso, potrebbero cambiare. Con la fine dello sviluppo di Windows 10 Redstone 5, lo Slow Ring potrebbe diventare importante perché consentirebbe ad un maggiore numero di Insider di testare l’aggiornamento funzionale nelle sue declinazioni finali e più stabili.

Chi deciderà di installare questo aggiornamento dovrà, però, prestare attenzione. A seguito dell’installazione, infatti, Windows Defender Application Guard smetterà di funzionare. Un bug fastidioso ma trattandosi di una build ancora in sviluppo è normale che possano presentarsi problemi similari.