QR code per la pagina originale

Windows 10, nuovi aggiornamenti qualitativi

Microsoft ha rilasciato alcuni aggiornamenti cumulativi per le sue ultime declinazioni di Windows 10 per andare a rivolere una serie di bug.

,

Microsoft ha rilasciato una serie di importanti aggiornamenti cumulativi per le sue ultime declinazioni di Windows 10. Sebbene il Patch Tuesday sia ancora lontano, il gigante del software ha abituato i suoi utenti al rilascio di nuove patch correttive non appena vengono finalizzate, senza aspettare l’arrivo di ricorrenze particolari. Nella serata di ieri, dunque, la casa di Redmond ha distribuito una serie di update per Windows 10 April 2018 Update, per Windows 10 Fall Creators Update e per Windows 10 Creators Update.

Le patch sono identificate dalle sigle KB4340917, KB4338817 e KB4338827. I change log forniti da Microsoft per questi aggiornamenti qualitativi sono piuttosto lunghi, segno che la società continua con il suo lavoro di affinamento per rendere Windows 10 una piattaforma stabile e performante. Nessuna novità è stata, ovviamente, inserita. Trattandosi di aggiornamenti qualitativi, il loro unico scopo è quello di risolvere problemi di funzionamento e di ottimizzare le prestazioni di Windows 10. Le novità arriveranno solamente il prossimo autunno, verosimilmente ad ottobre, con il rilascio di Redstone 5 che porterà una serie di nuove funzionalità.

Windows 10, nuovi aggiornamenti qualitativi

Windows 10, nuovi aggiornamenti qualitativi

Vista l’importanza di questi nuovi correttivi, il suggerimento è quello di scaricarli e di installarli quanto prima visto che risolvono diversi bug del sistema operativo. Il download e l’installazione si effettuano attraverso il consueto canale di Windows Update. Gli utenti possono decidere di forzare l’update o di aspettare che sia il sistema operativo a fare tutto da solo.

In ogni caso, al termine dell’installazione, Windows 10 chiederà agli utenti di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche apportate al sistema operativo.