QR code per la pagina originale

LinkedIn, arrivano i messaggi vocali

LinkedIn lancia i messaggi vocali in Messaging: la funzione è disponibile nell'app Android e iOS e arriva per agevolare i professionisti, secondo l'azienda

,

«Hai mai digitato un lungo messaggio e hai pensato a quanto sarebbe stato più veloce e più facile dirlo ad alta voce? Per darti più modi per avere conversazioni, ora abbiamo aggiunto la possibilità di registrare e inviare messaggi vocali fino a un minuto in LinkedIn Messaging».

Così LinkedIn annuncia l’arrivo dei messaggi vocali in InMail, disponibili da adesso sull’app mobile per Android e iOS. Secondo la compagnia, la nuova funzione renderà più facile l’invio di messaggi in movimento e consentirà a imprenditori, dipendenti e freelancer di esprimersi meglio, mediante la propria voce. Ecco come funziona: sarà sufficiente toccare l’icona del microfono presente sulla tastiera virtuale dell’app, sezione Messaging, e tenere premuto sul cerchio per registrare il messaggio vocale. Per inviarlo, basterà solo togliere il dito, mentre per annullarlo prima di mandarlo occorrerà far scorrere il dito lontano dall’icona del microfono mentre si tiene premuto, esattamente come funziona ad esempio su Facebook e WhatsApp.

Secondo LinkedIn, le persone parlano quattro volte più velocemente di quanto digitano, il che significa che chi vorrà inviare un messaggio un po’ più lungo potrebbe trovare più comodo ed efficiente farlo attraverso la voce. La funzione è già stata rilasciata su Android e iOS ma sarà disponibile a livello globale per tutti i membri entro le prossime settimane.

Sia che tu stia rispondendo camminando o facendo multitasking, sia che tu debba dare una spiegazione approfondita, i messaggi vocali ti consentono di comunicare più facilmente e rapidamente con le tue connessioni. Speriamo che sia più facile che mai comunicare quando vuoi, come vuoi con la tua community professionale.

Fonte: LinkedIn • Immagine: AH86 | iStock