QR code per la pagina originale

Skype Classic, Microsoft estende il supporto

Microsoft ha deciso di allungare la vita di Skype Classic in attesa di migliorare la nuova versione del suo client di comunicazione.

,

Microsoft ha deciso di estendere il supporto di Skype 7, anche conosciuto come “Skype Classic“. Lo scorso mese, il gigante del software aveva annunciato l’intenzione di pensionare la vecchia release del suo client di comunicazione, invitando i suoi utenti a migrare rapidamente alla versione 8 di Skype. La “morte” di “Skype Classic” era prevista per il prossimo primo di settembre. Tuttavia, adesso, dopo aver ascoltato i feedback dei suoi clienti, Microsoft ha deciso di prolungare la vita di questo vecchio software ancora per un po’.

Non è chiaro, a questo spunto, quando la casa di Redmond deciderà di staccare la spina a “Skype Classic”, tuttavia sembra che il vecchio client di comunicazione potrà andare avanti ancora per un bel po’. Tra le maggiori preoccupazioni degli utenti, infatti, il fatto che Skype 8 non dispone di alcune funzionalità molto utilizzate all’interno delle vecchia versione. Dunque, “Skype Classic” continuerà ad essere supportato sino a che la casa di Redmond non avrà accontentato tutte le richieste degli utenti, portando una serie di funzionalità all’interno di Skype 8.

Chi ancora utilizza il vecchio Skype potrà, dunque, tirare un sospiro di sollievo perché potrà continuare a sfruttarlo ancora per un po’ di tempo. Quanto deciso da Microsoft è anche importante per un altro motivo. Skype 8 è stato criticato per alcune sue particolarità tra cui un’interfaccia utente che non è piaciuta agli utenti.

Il fatto che la casa di Redmond abbia voluto iniziare ad ascoltare i suoi utenti anche per lo sviluppo di Skype fa ben sperare che il client di comunicazione possa finalmente trovare la direzione di sviluppo giusta nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: The Verge