QR code per la pagina originale

Windows 10, Windows Ink arriva nell’app di Posta

L'applicazione di Posta di Windows 10 guadagna il supporto a Windows Ink; i messaggi si possono scrivere con il pennino.

,

Non è un segreto che Microsoft punti ad ampliare le possibilità di interazione con il pennino all’interno dei PC dotati del sistema operativo Windows 10 e di uno schermo touch. Il supporto al pennino (Windows Ink) è diventato parte integrante del sistema operativo nel 2016, da Windows 10 Anniversary Update in avanti. Da allora, il gigante del software ha lavorato molto duramente per migliorare questo aspetto della piattaforma. OneNote è probabilmente uno dei migliori esempi per mostrare come le app possono poter interagire con i pennini.

Una delle ultime app ad aver ricevuto il supporto a Windows Ink è Posta. Gli Insider, in particolare, hanno potuto testare questa importante novità già a partire dallo scorso mese di giugno. In particolare, Microsoft aveva inserito la possibilità di poter utilizzare il pennino per scrivere il corpo dell’email sfruttando la nuova scheda “Disegno”. Dopo alcuni mesi di test, questa novità è, adesso, disponibile per tutti. La casa di Redmond, infatti, ha rilasciato un aggiornamento della sua app Posta che introduce il supporto a Windows Ink a tutti gli utenti Windows 10. Il rollout della nuova versione dell’app è già iniziato da alcuni giorni e gli utenti potranno verificare se dispongono della versione giusta se presenta il numero di versione 16005.10325.20091.0.

Windows 10, Posta guadagna il supporto alle penna

Windows 10, Posta guadagna il supporto alle penna

Sfruttare questa nuova possibilità è davvero molto semplice. Tutti coloro che dispongono di un PC Windows 10 con schermo touch e pennino, potranno tranquillante avviare l’app Posta, accedere all’editor per creare un nuovo messaggio e selezionare la scheda “Disegno”. A quel punto potranno scegliere “Area di disegno” e poi utilizzare gli strumenti a disposizione come penne virtuali, evidenziatori ed altro. L’interazione è possibile anche utilizzando il mouse.

Una volta completato il lavoro sarà possibile inviare il messaggio di posta. Per chi dispone di un pennino, sicuramente trattasi di una possibilità di utilizzo aggiuntiva molto interessante.

Fonte: Neowin • Immagine: Microsoft