QR code per la pagina originale

Facebook compra Vidpresso per i video interattivi

Facebook acquisisce Vidpresso, una piccola startup con 7 dipendenti che aiuta a creare video social interattivi: la notizia è ufficiale.

,

Facebook ha appena confermato di aver acquisito una piccola startup dal nome Vidpresso specializzata nell’aggiungere funzionalità social ai video e nel renderli più interattivi. I termini economici dell’accordo non sono stati divulgati ma la compagnia di Mark Zuckerberg ne ha acquisito la tecnologia e assunto i 7 dipendenti, i quali si trasferiranno negli uffici di Menlo Park, Londra e Los Angeles.

Vidpresso ha sei anni di vita e lavora con emittente televisive ed editori di contenuti per rendere i loro video online interattivi con sondaggi, commenti, opzioni grafiche e trasmissioni LIVE integrate con Facebook, YouTube, Periscope e altri social. Un’acquisizione da parte di una società come Facebook è una buona notizia per la crescente comunità di startup dello Utah, e la tecnologia di Vidpresso dovrebbe integrarsi in modo abbastanza fluido con alcune delle offerte video che Facebook sta cercando di spingere, come Watch, la sua casa sia per i contenuti generati dagli utenti ma anche per quelli dei publisher, IGTV, il nuovo hub per video di lunga durata su Instagram, e i suoi giochi AR per la chat video di gruppo su Messenger, funzionalità lanciata proprio la scorsa settimana.

Un portavoce di Facebook ha rifiutato di fornire un commento sulla notizia dell’acquisizione ma il messaggio che Vidpresso ha pubblicato sul suo sito Web ufficiale conferma l’accordo:

Stiamo entrando in Facebook!

Wow. Siamo davvero entusiasti di condividere oggi l’ingresso in Facebook. Continueremo ad aiutare creativi, editori ed emittenti a creare grandi esperienze live e a concentrarci su ciò per cui siamo più famosi: abilitare flussi interattivi di classe mondiale su Facebook Live. I nostri clienti che attualmente utilizzano il prodotto continueranno a poterlo fare in seguito alla transizione in Facebook.

[…] Ciò ci offre la migliore opportunità per accelerare la nostra visione e offrire un modo semplice per creatori, editori e emittenti di utilizzare i social media in video live ad un livello di alta qualità. Abbiamo sempre desiderato creare strumenti per tutti per creare esperienze video interattive dal vivo.

Con l’adesione a Facebook saremo in grado di offrire i nostri strumenti a un pubblico molto più ampio rispetto ai nostri partner di pubblicazione A-list. Alla fine, ci permetterà di mettere questi strumenti nelle mani dei creatori, in modo che possano concentrarsi sui loro contenuti e farlo sembrare grandioso, senza spendere molto tempo o denaro per farlo.

Per ora, i clienti Vidpresso e partner come KTXL, Univision, BuzzFeed, Turner Sports, Nasdaq, TED, NBC e altri continueranno a poter utilizzare i suoi servizi, ma gratuitamente. L’acquisizione dimostra che Facebook sta diventando sempre più un fornitore di servizi video aziendali; resterà da vedere se il social concluderà l’integrazione di Vidpresso con piattaforme video concorrenti come YouTube e Twitch, per averne la tecnologia in esclusiva sui propri servizi.

Fonte: Vidpresso • Via: TechCrunch • Immagine: DjelicS | iStock