QR code per la pagina originale

Fortnite Android: come ottenere l’invito alla beta

La beta di Fortnite su Android non è più un'esclusiva dei dispositivi Samsung: ecco come ottenere un invito e l'elenco degli smartphone compatibili.

,

Il debutto di Fortnite sui dispositivi Android è diventato un vero e proprio caso: il titolo videoludico del momento raggiunge l’ecosistema mobile più diffuso a livello globale, non poteva essere altrimenti. Samsung è stata in grado di siglare un accordo con Epic Games per rendere il gioco un’esclusiva temporanea per i propri device, ma scaduto il termine (molto breve, solo 48 ore) il rollout può proseguire a macchia d’olio.

Per lanciarsi nelle sfide della Battle Royale attualmente più popolata è necessario ottenere un invito per partecipare alla fase beta. Lo si può fare inserendo il proprio indirizzo email sulle pagine del sito ufficiale. Si riceverà poi un messaggio contenente il link per scaricare e installare l’applicazione che, lo ricordiamo, viene distribuita al di fuori della piattaforma Play Store di Google. Attenzione dunque a non inciampare in fake potenzialmente pericolosi. Questo l’elenco dei device al momento compatibili, così come riportato dalla software house.

  • Samsung: Galaxy S7, S7 Edge, S8, S8+, S9, S9+, Note 8, Note 9, Tab S3, Tab S4;
  • Google: Pixel, Pixel XL, Pixel 2, Pixel 2 XL;
  • ASUS: ROG Phone, Zenfone 4 Pro, 5Z, V;
  • Essential: PH-1;
  • Huawei: Honor 10, Honor Play, Mate 10, Mate 10 Pro, Mate RS, Nova 3, P20, P20 Pro, V10;
  • LG: G5, G6, G7 ThinQ, V20, V30, V30+;
  • Nokia: 8;
  • OnePlus: 5, 5T, 6;
  • Razer: Phone;
  • Xiaomi: Blackshark, Mi 5, Mi 5S, Mi 5S Plus, Mi 6, Mi 6 Plus, Mi 8, Mi 8 Explorer, Mi 8SE, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S, Mi Note 2;
  • ZTE: Axon 7, Axon 7s, Axon M, Nubia / Z17 / Z17s, Nubia Z11.

Epic Games ha scelto di distribuire il titolo al di fuori del Play Store così da non dover versare a Google il 30% di commissioni per ogni acquisto in-game effettuato dagli utenti, ottimizzando così i profitti e sfruttando l’enorme popolarità che il gioco in questo momento riscontra nella community di gamer.

Fonte: Epic Games