QR code per la pagina originale

Nuovi iPhone: niente 3D Touch e Apple Pencil?

Apple potrebbe aver deciso di escludere la tecnologia 3D Touch dai nuovi iPhone, mentre i dispositivi non saranno compatibili con Apple Pencil.

,

Emergono nuove indiscrezioni sugli smartphone che fra pochi giorni, forse il 12 settembre, Apple presenterà al pubblico. Secondo due diversi report, apparsi sulla stampa a stelle e strisce nelle ultime ore, i nuovi iPhone potrebbero essere privi di due funzioni molto attese dal pubblico. La prima è 3D Touch, già presente nelle attuali edizioni del dispositivo, la seconda è il vociferato supporto ad Apple Pencil.

Così come già noto, Apple potrebbe lanciare ben tre dispositivi fra pochi giorni: due smartphone OLED rispettivamente da 5.8 e 6.5 pollici, a cui si aggiunge un modello più economico con schermo LCD da 6.1. Sebbene i tre dispositivi siano da mesi dati come certi, al momento non sono emerse indicazioni precise sul nome: tra le varie ipotesi, le denominazioni iPhone Xs, iPhone Xs Plus e iPhone 9.

Secondo quanto reso noto da Blayne Curtis, analista di Barclays, le due edizioni OLED potrebbero essere prive di supporto a 3D Touch, il sistema che permette di rilevare la forza di pressione sul display per attivare dei menu contestuali. In una nota per gli investitori, pubblicata da MacRumors, l’esperto spiega come dai distretti produttivi asiatici non sia giunta alcuna evidenza sull’inclusione del sistema nei nuovi modelli, anche se le ragioni di questa scelta non risultano al momento note. Sui social network si ipotizza che il gruppo di Cupertino possa aver incontrato degli ostacoli nell’adattare i sensori di pressione alle caratteristiche tipiche dei pannelli OLED.

Nel frattempo Ming-Chi Kuo, analista molto affidabile sul conto della mela morsicata, esclude il possibile supporto ad Apple Pencil per i nuovi iPhone. Della possibile compatibilità per la stilo digitale anche per gli smartphone se ne discute da parecchio tempo e, complici anche alcune indiscrezioni provenienti dall’Asia, l’edizione 2018 pareva pronta al grande salto. Kuo, tuttavia, in una nota agli investitori ha spiegato problematiche d’uso durante i test condotti da Cupertino, tanto da rendere l’esperienza dell’utente poco piacevole su schermi di dimensioni contenute come quelli degli iPhone.

Fonte: MacRumors (Pencil) • Via: MacRumors (3D Touch) • Immagine: Unsplash