QR code per la pagina originale

Instagram, la richiesta per verificare gli account

Instagram introduce un trio di funzionalità di spicco tra cui una facile richiesta per la verifica degli account, che potranno ora ottenere il badge blu.

,

Instagram ha appena introdotto un trio di nuove funzionalità progettate per rendere la piattaforma un luogo generalmente più sicuro e più autentico da frequentare. La più importante risiede nel fatto che ora gli utenti e gli account con un maggior seguito possono richiedere la verifica attraverso un processo più semplice e trasparente, ottenendo così un badge con la spunta blu. Lanciato anche un modulo di verifica per figure pubbliche degne di nota e una forma migliorata dell’autenticazione a due fattori.

«Il badge blu verificato è un modo importante per farti sapere che l’account con cui stai interagendo è la presenza autentica di una figura pubblica, celebrità, marchio o entità globale di rilievo. Oggi stiamo abilitando un nuovo modo per gli account che raggiungono un vasto pubblico e soddisfano i nostri criteri per richiedere la verifica attraverso un modulo all’interno dell’app Instagram». Ora, dunque, qualsiasi utente può richiedere di essere verificato con pochi passaggi:

  • per richiedere la verifica, dal proprio profilo Instagram scegliere dal menu Impostazioni e trovare l’opzione “Richiedi verifica”
  • fornire i documenti di identità richiesti come patente di guida, passaporto o altre carte di identità nazionali, documenti che rimarranno comunque privati
  • Attendere che Instagram riveda la richiesta. Si riceverà una notifica di approvazione o rifiuto della domanda, nel secondo caso sarà possibile rimandare la richiesta dopo 30 giorni.

I requisiti per ottenere il badge blu su Instagram sono quelli di avere un account autentico, unico, completo e di spicco, che rappresenti una persona reale, un’azienda registrata o un’entità; l’account deve essere pubblico, non privato, e deve avere una foto del profilo, una biografica e almeno un contenuto pubblicato. È importante sottolineare che Instagram stabilisce che l’account non può contenere collegamenti ad altri profili social.

Al contempo, Instagram ha lanciato un nuovo modo per verificare gli account di figure pubbliche, celebrità, brand globali o entità di rilievo, e il supporto per le app di autenticazione di terze parti, per accedere al proprio account, con l’obiettivo di rendere più facile e sicuro l’accesso alla piattaforma. Scrive Instagram:

Per utilizzare un’app di terze parti per accedere al tuo account Instagram, vai al tuo profilo, tocca l’icona del menu, seleziona “Impostazioni” in basso e quindi scegli “Autenticazione a due fattori”. Seleziona “App di autenticazione” come forma preferita di autenticazione. Se hai già installato un’app di autenticazione, troveremo automaticamente l’app e ti invieremo un codice di accesso.

Il supporto per le app di autenticazione di terze parti sarà disponibile per la comunità globale nelle prossime settimane.

Fonte: Instagram • Immagine: Anastasia_Prish via iStock