QR code per la pagina originale

Spotify offline: esteso il limite dei download

A partire da oggi, il limite massimo dei brani scaricabili in modalità offline su Spotify Premium è stato quintuplicato passando da 10 a 50 mila. 

,

La modalità offline di Spotify compie un importante passo in avanti, accontentando dunque i tanti utenti che da tempo chiedevano una maggior flessibilità di questa funzione. A partire da oggi, infatti, il limite massimo dei brani scaricabili in modalità offline è stato letteralmente quintuplicato.

Se in precedenza, infatti, gli utenti di Spotify Premium (solo chi ha un account premium può sfruttare questa funzione offline) potevano scaricare al massimo 3.333 brani su tre dispositivi differenti, quindi in totale 9.999 canzoni, ora questo tetto è stato alzato a 10.000 tracce su cinque dispositivi, per un totale di 50 mila contenuti.

Con questa nuova possibilità, però, ora gli utenti di Spotify Premium dovranno fare i conti con il limite massimo di canzoni che possono essere salvate nella propria libreria personale, pari a 10 mila brani. L’azienda ha fatto sapere che, una volta finito lo spazio nella propria libreria, sarà comunque possibile aggiungere altre canzoni nella playlist.

Ci si attende dunque che, in futuro, anche questo limite delle 10 mila canzoni nella libreria venga abbattuto rendendolo più coerente ai 50 mila download massimi per account premium.

Ricordiamo che, oltre alla modalità offline, l’abbonamento premium del popolare servizio di musica in straming permette di ascoltare tutta la musica che si vuole senza alcuna interruzione pubblicitaria, offre la possibilità di ascoltare qualunque brano anche dallo smartphone, semplicemente premendo “Avanti” si può skippare i brani illimitatamente, audio di qualità elevata.

Al momento facendo il passaggio a Spotify Premium i primi 60 giorni di prova Premium saranno gratuiti. Finito il periodo di prova, l’abbonamento avrà un costo di 9,99 euro al mese. Esiste inoltre la formula Spotify Family che, con 14.99 euro, permette di condividere l’abbonamento con altre 5 persone mantenendo comunque il proprio account individuale. È possibile annullare l’abbonamento in qualsiasi momento.

Fonte: The Verge • Immagine: hocus-focus / iStock