QR code per la pagina originale

I fondatori di Instagram lasciano Facebook

Kevin Systrom e Mike Krieger, i co-fondatori di Instagram, hanno deciso di lasciare il social network fotografico e Facebook.

,

Kevin Systrom e Mike Krieger, i co-fondatori di Instagram, hanno dato le dimissioni lasciando, così, sia il social network fotografico che Facebook. L’indiscrezione di questo clamoroso passo è stata data dal New York Times ma poi è stata confermata attraverso un post ufficiale sul blog di Instagram. Kevin Systrom e Mike Krieger sono stati rispettivamente CEO e CTO dell’azienda. Non è chiaro quali siano i motivi di questa decisione. Alcune indiscrezioni riportate da Bloomberg affermerebbero che Systrom e Krieger fossero sempre più infastiditi dalle continue intromissioni di Mark Zuckerberg.

Tuttavia, nel post ufficiale in cui annunciano le dimissioni, Systrom e Krieger non parlano di alcun problema con la società o con l’amministratore delegato di Facebook. I due co-fondatori di Instagram evidenziano, invece, di essere pronti per un nuovo capitolo professionale e che adesso si prenderanno un po’ di tempo libero per valutare il futuro. In una nota, Mark Zuckerberg ha voluto lodare Systrom e Krieger sottolineando il loro talento e augurando loro il meglio per il futuro. L’uscita dei due punti di riferimento di Instagram potrebbe, però, avere delle forti ripercussioni sul social network fotografico che oggi è visto come una delle migliori alternative a Facebook che, invece, sta cercando di uscire dai problemi di gestione della privacy e delle interferenze elettorali.

Senza i due co-fondatori al timone, Instagram potrebbe trovare maggiori difficoltà a crescere e soprattutto a mantenere una giusta indipendenza da Facebook.

Mike e io siamo grati per gli ultimi otto anni su Instagram e per sei anni con il team di Facebook. Siamo cresciuti da 13 persone a più di mille con uffici in tutto il mondo, costruendo prodotti usati e amati da una comunità di oltre un miliardo di persone. Ora siamo pronti per il nostro prossimo capitolo.

Stiamo pensando di prenderci un po’ di tempo libero per esplorare di nuovo la nostra curiosità e creatività. Costruire cose nuove richiede di fare un passo indietro, capire cosa ci ispira e abbinarlo a ciò di cui il mondo ha bisogno; questo è ciò che intendiamo fare.

Rimaniamo entusiasti per il futuro di Instagram e Facebook nei prossimi anni mentre passiamo dai leader a due semplici utenti. Non vediamo l’ora di vedere cosa faranno queste aziende innovative e straordinarie.

Systrom e Krieger sono la seconda coppia di co-fondatori che hanno venduto a Facebook un’azienda per svariati miliardi di dollari, per poi partire alcuni anni dopo. All’inizio di quest’anno, il co-fondatore di WhatsApp, Jan Koum, aveva annunciato che stava lasciando Facebook a seguito di mai chiariti dissapori sulla gestione dei dati degli utenti. L’altro co-fondatore di WhatsApp, Brian Acton, aveva lasciato Facebook nel settembre 2017, esprimendo, spesso, critiche sulle politiche del social network.

Fonte: Instagram • Via: The Verge • Immagine: Instagram