QR code per la pagina originale

Office 2019 per Windows e Mac è arrivato

Microsoft ha annunciato il lancio ufficiale della suite Office 2019 per Windows e Mac per chi non vuole abbracciare Office 365.

,

Microsoft Office 2019 per Windows e Mac è finalmente arrivato ufficialmente. Lo scorso anno, ad Ignite 2017, la casa di Redmond annunciò la nuova suite per la produttività che sarebbe dovuta arrivare nella seconda metà del 2018. Ieri sera, ad Ignite 2018, Microsoft ha mantenuto gli impegni ed ha annunciato l’inizio della commercializzazione di Office 2019. La società ha evidenziato, nuovamente, che Office 2019 è pensato per tutti coloro che ancora non si sentono pronti di passare ad Office 365 che prevede il pagamento di un canone mensile anche se con costanti aggiornamenti mensili.

Microsoft Office 2019 per Windows e Mac porta agli utenti tutte le ultime novità della suite della casa di Redmond che sono state sviluppate nel corso del tempo e che gli utenti Office 365 hanno già avuto modo di apprezzare. La suite include le app Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Project, Visio, Access e Publisher. Tra le novità, per esempio, le funzionalità Morph e Zoom in PowerPoint 2019 o il text-to-speech in Word 2019. Microsoft evidenzia che Office 2019 non riceverà aggiornamenti funzionali come, invece, avviene con Office 365.

Inoltre, Office 2019 funziona esclusivamente sui PC Windows 10. Chi, dunque, utilizza ancora computer di vecchia generazione non potrà decidere di adottare questa suite per la produttività.

La nuova suite sarà immediatamente disponibile per gli utenti aziendali che acquistano pacchetti di licenze e solo nelle prossime settimane per gli utenti consumer. Microsoft non ha, per il momento, reso noti i prezzi della sua nuova suite.

Chi ancora non se la sente di abbracciare le nuove soluzioni cloud di Microsoft e di sfruttare i vantaggi di Office 365 che richiedono, però, il pagamento di un abbonamento, potrà trovare in Office 209 una valida alternativa.

Nelle prossime settimane arriveranno anche Exchange Server 2019, Skype for Business Server 2019, SharePoint Server 2019 e Project Server 2019 per le aziende.

Fonte: Microsoft