QR code per la pagina originale

Windows 10, risolto il problema con i file ZIP

Microsoft ha risolto il problema di gestione dei file ZIP in Windows 10 October 2018 Update; una patch è stata rilasciata agli Insider per gli ultimi test.

,

Microsoft ha risolto il problema con i file ZIP che affliggeva Windows 10 October 2018 Update. La casa di Redmond, infatti, ha rilasciato un nuovo piccolo aggiornamento cumulativo agli Insider che sono tornati a testare l’aggiornamento funzionale di Windows 10 dopo che era stato ritirato a seguito di una serie di gravi problemi. L’update, identificato dal codice KB4464455, porta la build del sistema operativo alla versione 17763.107.

Nel change log rilasciato da Microsoft si legge, infatti, che tra le correzioni applicate c’è proprio quella concernente la gestione dei file ZIP. Il gigante del software, dunque, è riuscito a risolvere prontamente un bug non gravissimo ma certamente molto fastidioso che alcuni utenti avevano scoperto e segnalato. Come noto, alcuni utilizzatori di Windows 10 October 2018 Update si erano accorti di un comportamento anomalo del sistema operativo utilizzando il suo strumento dedicato alla gestione dei file compressi.

In buona sostanza, aprendo un archivio ZIP, se la cartella di destinazione includeva già file con lo stesso nome, Windows 10 non andava a sovrascrivere i file ma nemmeno ad avvisare di questo “conflitto”. Questo comportamento faceva pensare all’utente che il sistema operativo avesse correttamente estratto i file quando, invece, non era così. Un bug non gravissimo ma che poteva portare alla perdita dei dati anche potenzialmente importanti, se l’utente cestinava il file ZIP pensando di averlo correttamente aperto.

Problema risolto, dunque, anche se, al momento, questa correzione è in mano esclusivamente agli Insider. Microsoft sembrerebbe aver risolto tutti i problemi gravi di Windows 10 October 2018 Update. A questo punto manca solamente di sapere quando la società riavvierà il rollout pubblico di questo vasto aggiornamento funzionale di Windows 10.

Chi ha già installato Windows 10 October 2018 Update, probabilmente riceverà tutte queste patch all’interno del Patch Tuesday di Novembre previsto per il 13 di novembre.

Fonte: Neowin • Immagine: Simon via Pixabay