QR code per la pagina originale

Cortana, Javier Soltero lascia Microsoft

Javier Soltero, il responsabile del team di Cortana, ha deciso di lasciare Microsoft e di tornare a fare l'imprenditore.

,

Javier Soltero, responsabile del team di Cortana, ha deciso di lasciare Microsoft. L’indiscrezione è stata lanciata da ZNET ma poi è stata confermata dallo stesso Soltero. Il responsabile di Cortana dirà addio alla società alla fine dell’anno. Javier Soltero era entrato in Microsoft nel 2014 quando la società aveva acquisito la sua app di posta Acompli. Applicazione che aiutò moltissimo la casa di Redmond a sviluppare tutte le funzionalità che oggi gli utenti possono trovare all’interno dell’app Outlook.

Dopo la sua entrata in Microsoft, Javier Soltero fu nominato responsabile di Outlook prima di diventare il referente principale del progetto Cortana appena 8 mesi fa. Il suo nuovo ruolo arrivò all’interno della massiccia riorganizzazione aziendale che tra le altre cose vide l’addio del capo della divisione Windows, Terry Myerson. Non è chiaro il motivo di questo addio e non sono nemmeno noti i prossimi obiettivi di Javier Soltero. Alcune voci affermerebbero che Soltero potrebbe tornare alle sue vecchie attività e cioè a riprendere la professione di imprenditore. Trattasi, comunque, di voci non confermate.

L’unico dato oggettivo è che Microsoft, adesso, dovrà affrontare un rimpasto del team di Cortana con l’insediamento di un nuovo responsabile. Questa notizia arriva in una fase di transizione per Cortana. Microsoft, infatti, ha da tempo fatto sapere di voler seguire una strada differente rispetto a quella percorsa dagli altri competitor che utilizzano gli assistenti vocali all’interno dei prodotti smart come gli smart speaker.

La casa di Redmond, infatti, vede Cortana più come un assistente per la produttività dei suoi software e servizi piuttosto che un assistente per smart speaker ed altri prodotti hardware, sebbene non ne mancheranno sul mercato.