QR code per la pagina originale

Huawei European Innovation Day, innovazione

Al Huawei European Innovation Day, Hua Liang, Chairman del Board di Huawei, ha parlato di innovazione.

,

Huawei ha scelto Roma come sede per l’appuntamento 2018 del suo Huawei European Innovation Day. Hua Liang, Chairman del Board di Huawei, è intervenuto aprendo i lavori. Durante il suo discorso, Hua Liang ha affrontato l’importanza dell’innovazione nella digitalizzazione e di come Huawei lavori per creare un mondo smart e connesso.

Hua Liang ha anche raccontato della lunga permanenza della sua società in Europa e di come Huawei in questo periodo sia cresciuta assieme all’Europa. Ma il lavoro di Huawei in Europa è molto più di un semplice business. Parlando di Europa, Hua Liang ha sottolineato che Huawei sta collaborando con le imprese europee in ambiti come il 4G, il 5G, l’Internet of Things, l’Industrial Wireless, i servizi cloud, e l’Edge Computing. Huawei consente agli operatori di telecomunicazioni di fornire connettività su vasta scala, attraverso network robusti ed innovativi.

Il focus di Huawei è nell’infrastruttura ICT e nei dispositivi intelligenti. Contribuiamo alla digitalizzazione in Europa e aiutiamo le industrie a prepararsi per un intelligent world.

In Italia, ad esempio, Huawei ha sostenuto Telecom Italia e Fastweb nel lancio di una delle prime stazioni base 5G utilizzando apparecchiature end-to-end 5G che soddisfano gli standard 3GPP.

Gli investimenti in ricerca e sviluppo sono una parte importante della strategia di Huawei per il successo e Hua Liang ha voluto porre l’accento proprio sull’importanza della ricerca per rimanere leader.

Ogni anno, investiamo tra 15 miliardi e 20 miliardi dollari in ricerca e sviluppo. Tra il 20% e il 30% di tale importo è investito nella ricerca di base per promuovere una maggiore innovazione tecnologica.

Durante il suo discorso, Hua Liang ha toccato anche il tema dello sviluppo dell’intelligenza artificiale. Egli ha osservato che l’IA è un importante obiettivo di innovazione in tutto il mondo in questo momento.

Le persone stanno chiamando l’IA come la prossima tecnologia di uso generale, come l’elettricità durante la rivoluzione industriale. Ci sono enormi opportunità in questo campo. Huawei è presente nel settore dell’intelligenza artificiale da molti anni. Siamo impegnati nella ricerca di base e nell’applicazione dell’intelligenza artificiale, e abbiamo rilasciato il nostro chip AI, fornendo soluzioni IA.

Guardando al futuro, Huawei continuerà ad essere un forte sostenitore della digitalizzazione, lavorando insieme a tutte le nazioni in Europa per sviluppare infrastrutture ICT, consentire il successo condiviso attraverso l’ecosistema, e aiutare gli operatori di telecomunicazioni e le industrie nella loro trasformazione digitale.

In Europa, l’obiettivo finale di Huawei è quello di fornire ai clienti prodotti ICT competitivi, servizi e soluzioni facili da integrare.

Huawei è “in Europa, per l’Europa”, ha evidenziato Hua Liang.

Huawei continuerà a fidarsi del potere dell’innovazione tecnologica e del potere dell’apertura e della collaborazione. Lavorando insieme in un ecosistema forte, possiamo garantire il successo condiviso.