QR code per la pagina originale

Windows 10 19H1 build 18282, arriva il tema chiaro

Microsoft ha rilasciato la nuova build 18282 di Windows 10 19H1 che porta al debutto il nuovo tema chiaro per il sistema operativo.

,

Dopo aver introdotto il tema scuro per Windows 10, Microsoft ha deciso di introdurre anche un tema chiaro. Questa è una delle più interessanti novità contenute all’interno della build 18282 di Windows 10 19H1 che dalla serata di ieri è arrivata nella mani degli Insider. Questo nuovo tema grafico è stato realizzato seguendo la volontà degli Insider che chiedevano una maggiore differenziazione tra lo stile di default di Windows 10 ed il tema scuro.

Il tema chiaro si applica alla maggior parte degli elementi grafici dell’interfaccia di Windows 10, tuttavia, la casa di Redmond sottolinea che il lavoro non è completo. Il tema chiaro sarà ancora soggetto a modifiche ed a miglioramenti nel corso dei prossimi mesi. Inoltre, questo nuovo tema grafico non sarà attivo di default ma andrà sezionato all’interno del menu Impostazioni->Personalizzazione->Colori. Gli utenti potranno optare per applicarlo anche all’interno delle applicazioni. Infine, Microsoft sta lavorando anche ad un nuovo wallpaper predefinito, in linea con il nuovo tema chiaro.

La nuova build di Windows 10 19H1 introduce anche altre novità. Microsoft ha migliorato la sua app “Cattura e Note” che permette di scattare uno screenshot del desktop per applicarci eventualmente anche delle note. Adesso, questo strumento permette anche di catturare una sola finestra, cosa oggi non possibile. Questa novità, tuttavia, non è disponibile per tutti gli Insider ma solo per il 50% di loro, questo per assicurare che la distribuzione avvenga senza intoppi.

Altra novità, un restyling della finestra di dialogo per la stampa che è stata rivista per migliorarne l’usabilità. Interfaccia che, adesso, supporta pure il nuovo tema chiaro di Windows 10.

Finestra di dialogo per la stampa

Microsoft (immagine: Microsoft).

Microsoft ha anche rivisto parzialmente Windows Update seguendo i consigli degli Insider. L’interfaccia è stata leggermente rivista ed, adesso, sono state messe in chiaro alcune opzioni avanzate prima accessibili solamente attraverso alcuni menu. Nello specifico, sarà molto più facile mettere in pausa la ricezione degli aggiornamenti per un numero definito di giorni, scegliere l’orario in cui installare gli update, visualizzare la cronologia degli aggiornamenti installati e accedere alle impostazioni avanzate.

Nuovo Windows Update

Microsoft (immagine: Microsoft).

Tra le novità minori una diversa gestione della luminosità del display che rimarrà invariata sia con il device alimentato a batteria sia quando è collegato alla rete elettrica. Non mancano anche miglioramenti agli strumenti di accessibilità, bug fix ed ottimizzazioni varie.

Trattandosi di una build di sviluppo ancora all’inizio del suo percorso sono presenti ancora tanti bug. Proprio per questo il suggerimento è quello di sperimentarla solo all’interno di macchine di test.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft