QR code per la pagina originale

Windows 10 19H1, addio alla People Bar

Microsoft avrebbe deciso di rimuovere da Windows 10 19H1 la People Bar a causa del suo scarso utilizzo da parte degli utenti.

,

Windows 10 19H1, il prossimo grande step funzionale del sistema operativo di Microsoft, arriverà per tutti gli utenti la prossima primavera. Il colosso del software ha già annunciato alcune novità sebbene non particolarmente significative. Tuttavia, la casa di Redmond sta ancora lavorando al suo interno per preparare alcune modifiche che proporrà agli Insider nel corso dei prossimi mesi. Oltre a novità funzionali, Windows 10 19H1 potrebbe dire addio anche ad alcune delle attuali funzionalità di Windows 10 ritenute superflue o poco utilizzate.

Sembra, infatti, che Microsoft sia intenzionata a rimuovere la People Bar dalla prossima versione di Windows 10. Trattasi della barra dei contatti introdotta con Redstone 3 e arrivata nelle mani degli utenti Windows 10 circa un anno fa. Nonostante la sua indubbia utilità soprattutto per chi interagisce molto con alcuni contatti, Microsoft si sarebbe resa conto che questa funzione viene utilizzata poco e che agli sviluppatori non interessa. Dunque, la casa di Redmond avrebbe deciso di rimuovere la People Bar. Questa novità dovrebbe arrivare all’interno di una delle prossime build Insider di Windows 10 19H1.

Inoltre, Microsoft dismetterà il supporto alla People Bar dopo che il prossimo aggiornamento funzionale del suo sistema operativo sarà rilasciato ufficialmente la prossima primavera. Una rinuncia che, comunque, non dovrebbe scontentare troppo gli utilizzatori di Windows 10 che potranno concentrarsi su tutte le altre nuove funzionalità del sistema operativo. Per esempio, presto arriverà la possibilità di impostare temi indipendenti per Esplora File. Si potrà usare un tema scuro per il sistema operativo e un tema chiaro per Esplora File.

Inoltre, arriverà una funzionalità simile a TrueTone sui dispositivi iOS che consentirà di regolare i colori dello schermo in base all’illuminazione dell’ambiente in cui ci si trova. Ci sono comunque molte altre funzionalità che Microsoft intende aggiungere a Windows 10 19H1. Novità che saranno svelate progressivamente durante lo sviluppo di questo importante aggiornamento funzionale.