QR code per la pagina originale

Xbox One, Microsoft lavora a due console next-gen

Microsoft avrebbe in programma di lanciare due nuove console Xbox One top di gamma nel corso del 2020 assieme ad altre sorprese.

,

Non è un segreto che Microsoft stia lavorando alla sua console di prossima generazione che dovrebbe debuttare nel 2020. L’hardware è in via di sviluppo ma la strategia di lancio sta iniziando a delinearsi. Xbox Scarlett è il nome in codice della prossima generazione delle console della casa di Redmond. All’interno della famiglia Xbox Scarlett ci sarebbero più console. Nello specifico, Anaconda che sarebbe la console di punta che succederebbe all’Xbox One X e Lockhart, l’erede dell’attuale Xbox One S.

Ma Microsoft avrebbe in cantiere altre sorprese. Danta, infatti, sarebbe il nome in codice del kit di sviluppo per Anaconda. Anthem, invece, identificherebbe la variante della console Lockhart basata sulla piattaforma xCloud. Debutterà verso la fine del prossimo anno e sarà basata su una versione riveduta e corretta dell’Xbox One S che si concentra sulla riduzione dei costi di produzione dell’hardware. Ci sarebbe in sviluppo anche una versione cloud di Anaconda. Per quanto riguarda le specifiche tecniche ci sono poche sorprese. AMD, infatti, costruirà i chip per la prossima console next-gen.

Sul fronte software, la casa di Redmond starebbe lavorando a GameCore. Trattasi di una piattaforma pensata per agevolare il lavoro degli sviluppatori che vogliono realizzare giochi in grado di funzionare sia sulle console Xbox One che sui PC Windows 10.

Ma prima che tutte queste novità siano portate al debutto, la casa di Redmond lancerà Maverick, la famosa console senza disco ottico di cui si è molto parlato negli ultimi tempi. Dovrebbe arrivare la prossima primavera ma come evidenzia la fonte, Microsoft potrebbe in ogni momento variarne i piani di debutto.

Insieme a Maverick, Microsoft sta pianificando il lancio di Roma, una funzione che permetterà di ordinare una console che arriverà già preconfigurata per l’utilizzo di alcuni servizi digitali come Xbox Game Pass.

Infine, la fonte menziona anche Cincinnati, il nome in codice di una serie di nuovi controller che potranno essere personalizzati con i colori delle squadre di NFL.

Ci sono molte cose ancora da scoprire sui piani di Microsoft per le sue console Xbox ma è molto chiaro che i prossimi anni saranno piuttosto ricchi di sorprese.

Fonte: Thurrott • Immagine: Microsoft