QR code per la pagina originale

Windows Phone, meno di un anno alla fine

Tra meno di un anno cesserà il supporto ufficiale di Microsoft per Windows Phone; il sistema operativo mobile si prepara all'addio definitivo.

,

Tra meno di un anno, Windows Phone andrà definitivamente in pensione. Non tutti si ricordano, infatti, che Microsoft continua ancora oggi a supportare ufficialmente l’ultima declinazione di Windows Phone, Windows 10 Mobile, attraverso una serie di aggiornamenti qualitativi che vanno a risolvere prevalentemente problemi di sicurezza. Tuttavia, molto presto la casa di Redmond smetterà di supportare ufficialmente il suo sistema operativo mobile decretandone la morte definitiva.

Il supporto per Windows Phone terminerà esattamente il 10 dicembre 2019. L’ultima declinazione di Windows 10 Mobile ad essere supportata è la versione 1709 che riceverà patch di sicurezza proprio sino al prossimo 10 dicembre 2019. Questo non significa, ovviamente, che chi utilizza ancora oggi uno smartphone Windows Phone non potrà poi più farlo. Semplicemente, i dispositivi saranno sempre più esposti a rischi di sicurezza visto che il gigante del software non li aggiornerà più. Il problema, comunque, non riguarda molti utenti. Il numero di persone che utilizza ancora uno smartphone Windows Phone è davvero molto esiguo.

In ogni caso, chi ancora utilizzasse un vecchio smartphone di Microsoft potrebbe dover iniziare ad entrare nell’ottica di sostituirlo con un prodotto Android o iOS. Il pensionamento definitivo di Windows Phone spiace molto perché il sistema operativo, soprattutto nelle ultime declinazioni di Windows 10 Mobile, era valido e con un ottimo potenziale. Inoltre, alcuni degli ultimi prodotti messi sul mercato erano tecnicamente molto validi.

Purtroppo, a seguito di diverse vicissitudine anche dipese da Microsoft stessa, Windows Phone alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca.

Tra meno di un anno, dunque, cesserà il supporto ufficiale di Microsoft e Windows Phone sparirà ufficialmente dalle scene.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: Roman Pyshchyk via Shutterstock