QR code per la pagina originale

WhatsApp, Instagram e Messenger uniranno le chat

Mark Zuckerberg vuole che gli utenti di WhatsApp, Instagram e Messenger possano inviare messaggi tra le piattaforme.

,

Mark Zuckerberg ha un piano: integrare i servizi di messaggistica che Facebook possiede, quindi WhatsApp, Messenger e anche Instagram, per consentire agli utenti di poter inviare messaggi tra le piattaforme. Questo secondo un report del New York Times, che ha parlato con quattro persone coinvolte nel progetto. Le “cross-conversazioni” supporteranno la crittografia end-to-end, un dettaglio importante per proteggere i messaggi, che possono essere visionati solo da chi partecipa alla chat.

Ognuno di questi servizi funzionerà come sempre come app a sé stante, ma Facebook sta lavorando per ricostruire l’infrastruttura alla base delle singole piattaforme. L’obiettivo è consentire agli utenti che usano solo una di queste app, ad esempio WhatsApp, di comunicare anche con quelli che utilizzano le altre applicazioni di questo ecosistema, quindi Messenger e Instagram.

Non si è ancora a conoscenza di quando questo potrebbe accadere: i lavori sono in una fase iniziale e potrebbero essere conclusi alla fine del 2019 o all’inizio del 2020. Fatto sta che si è aperta la possibilità di un futuro in cui si potrà inviare un messaggio da Instagram su WhatsApp e viceversa. Perché questa mossa? Probabilmente permettendo alle tre piattaforme “di parlarsi”, Facebook crede di coinvolgere maggiormente i suoi miliardi di utenti a rimanere all’interno di questo ecosistema, aumentando il suo appeal per contrastare questi mesi di crescita a rilento.

Questo significa aumentare anche l’appetibilità di questi utenti nei confronti degli inserzionisti. Facebook ha in totale i numeri più alti riguardo gli utenti sui social media e unendo le forze potrà competere meglio contro i sistemi di Apple e Google.

In una dichiarazione Facebook ha affermato di voler “costruire le migliori esperienze di messaggistica possibili. Le persone vogliono che la messaggistica sia veloce, semplice, affidabile e privata. Stiamo lavorando per rendere la maggior parte dei nostri prodotti di messaggistica crittografati end-to-end e considerando nuove opzioni per rendere più facile raggiungere amici e familiari attraverso le piattaforme“.