QR code per la pagina originale

Xbox Live in futuro su iOS, Android e Switch

Alla GDC 2019 il colosso di Redmond dovrebbe annunciare un nuovo kit di sviluppo per integrare Xbox Live su qualunque piattaforma al di fuori di Xbox PC.

,

Microsoft si appresta a rilasciare un kit di sviluppo rivoluzionario: permetterà infatti alle software house di portare Xbox Live anche su titoli per iOS, Android e Nintendo Switch.

Come riportano i ragazzi di Windows Central, in una sessione della GDC 2019 il colosso di Redmond dovrebbe annunciare il kit di sviluppo per integrare Xbox Live su praticamente qualunque piattaforma. Alcuni titoli per iOS e Android hanno già, ad esempio, gli obiettivi Xbox Live, ma solo i titoli di Microsoft Studios come Minecraft.

Con l’arrivo di questo nuovo kit per lo sviluppo, Xbox Live – fanno sapere da Microsoft – passerà dai 400 milioni di dispositivi di gioco e 68 milioni di videogiocatori attivi ad oltre 2 miliardi di device in tutto il mondo.

Xbox Live in versione multipiattaforma permetterà dunque agli sviluppatori di integrare liste amici, funzionalità multiplayer e achievements in giochi mobile esistenti, oltre l’ecosistema Xbox One e Pc Windows.

Microsoft sta inoltre lavorando ad un servizio di gaming in streaming denominato Project xCloud che trasmetterà, tramite cloud, tutti i titoli Xbox  su PC, console e dispositivi mobili e dovrebbe essere disponibile entro la fine dell’anno. Non solo: in combinazione con il servizio Xbox Game Pass il colosso di Redmond darà vita ad una sorta di “Netflix dei videogiochi”, con un abbonamento che permetterà in buona sostanza all’utente di accedere ai suoi videogiochi da qualunque posto e con qualsiasi piattaforma.

Sapremo di più dai futuri piani di Microsoft alla prossima GDC in programma il 18 marzo.