QR code per la pagina originale

Instagram, novità per accedere a più account

Instagram sta sviluppando la funzione account principale e come Facebook potrà servire per effettuare il login ad altre app o siti web.

,

Negli ultimi anni sempre più servizi, app e siti web si sono serviti di Facebook per consentire ai propri utenti una veloce autenticazione. Il tasto “iscriviti con Facebook” permette del resto al social di dominare, insieme a Google, in questo campo ed è utilissimo all’azienda, sempre più affamata di dati. Un sistema usato dagli utenti perché semplifica l’accesso, senza immettere nomi utente o password.

Instagram però nel frattempo ha preso il posto di Facebook tra i più giovani, ma attualmente gli utenti sono costretti a destreggiarsi tra più set di credenziali di accesso per gestire i loro account personali e aziendali. La società sta sviluppando quindi una nuova funzionalità che potrebbe rendere più semplice l’utilizzo di più account di Instagram e allo stesso far diventare l’app delle immagini come vero successore di Facebook Login.

Il prototipo attuale di questa funzionalità è chiamato “Account principale” e consente agli utenti di impostare uno dei propri profili come account principale, collegandolo gli altri account in possesso. L’accesso all’account principale collegherebbe all’istante anche al resto. Da quel momento in poi, gli utenti dovranno solo ricordare una singola email o nome utente e una password. In questo modo i propri account restano separati, ma il login sarà più veloce e semplice. Se si ha la password per il proprio account principale si avrà accesso agli account ad esso collegati.

Questa soluzione, come detto, sarà la base della piattaforma di login di Instagram. Attualmente le app di terze parti la usano per permettere agli utenti di creare post e Storie, per poi condividerli su Instagram, o per misurare le attività e le menzioni degli account aziendali. Instagram potrebbe potenzialmente espandere la piattaforma di accesso per consentire di portare più informazioni sulla propria identità o profilo su altre app, similmente come accade per Facebook Login. Potrebbe funzionare accedendo tramite l’account Instagram principale, per poi scegliere il profilo che si desidera utilizzare o condividere da un’altra app.

Insomma un “Accedi con Instagram”: la società non ha rilasciato dichiarazioni in merito, ma è probabile che lo si vedrà presto.