QR code per la pagina originale

Tesla vuole migliorare l’efficienza delle batterie

Tesla ha annunciato l'acquisizione di Maxwell Technologies per 218 milioni di dollari; obiettivo quello di migliorare l'efficienza delle batterie.

,

Tesla potrebbe aver messo una seria ipoteca sull’obiettivo di sconfiggere definitivamente l’ansia da ricarica dei possessori delle auto elettriche. La società di Elon Musk ha confermato la volontà di acquisire Maxwell Technologies, un’azienda con sede a San Diego, per 218 milioni di dollari. Grazie a questa operazione, Tesla punta a realizzare batterie più efficienti e più durature per i propri veicoli.

Migliorare le prestazioni delle batterie è il traguardo ultimo di tutti i produttori di auto elettriche. L’obiettivo finale è quello di permettere ai possessori di questi veicoli di dover ricaricare il meno possibile garantendo contestualmente una migliore durata dell’efficienza delle batterie nel tempo. Non stupisce, dunque, che la società di Elon Musk abbia deciso di acquisire Maxwell Technologies che ha una lunga esperienza nel campo delle batterie agli ioni di litio. In un articolo pubblicato lo scorso anno, i ricercatori Maxwell Joon Shin e Hieu Duong avevano affermato che la società aveva sviluppato una speciale batteria in grado di garantire una densità energetica senza precedenti e con una maggiore durata nel tempo.

E poiché il processo di produzione di Maxwell Technologies non coinvolge solventi liquidi tossici, questa batteria è pure rispettosa dell’ambiente. L’obiettivo di Maxwell Technologies, del resto, è sempre stato quello di realizzare ultracondensatori, cioè dispositivi di accumulo dell’energia che si possono caricare e scaricare rapidamente, che possono funzionare in un vasto range di temperature e che dispongano un’alta densità di potenza oltre ad una lunga vita operativa.

Elon Musk è da tempo interessato agli ultracondensatori e al loro potenziale e questa acquisizione potrebbe permettere a Tesla di riversare sulle batterie delle sue auto elettriche le tecnologie sviluppate da Maxwell Technologies per realizzare le batterie del futuro più efficienti e durature.

Migliorare le prestazioni delle batterie è importante per Tesla, soprattutto adesso che sempre più costruttori di auto stanno lanciando i loro modelli elettrificati.

Fonte: Engadget • Immagine: Tesla