QR code per la pagina originale

LinkedIn scommette sui video: arriva LinkedIn Live

LinkedIn, il social network di Microsoft, scommette sui video ed ha annunciato LinkedIn Live, un servizio di live streaming per i professionisti.

,

LinkedIn ha deciso di scommettere sui video ed ha annunciato il lancio di LinkedIn Live. Trattasi di un servizio di live video in streaming che non deve, però, essere visto come un rivale di Facebook Live. L’obiettivo del social network di Microsoft dedicato alle realtà professionali è quello di offrire ai professionisti un servizio di streaming video per trasmettere in diretta specifici eventi come conferenze, annunci di prodotto, sessioni di domande e di risposte, cerimonie di premiazione, presentazioni di vario genere e tutto quanto può interessare ad aziende, professionisti ed influencer.

Inoltre, per sottolineare che LinkedIn Live è un prodotto riservato a specifiche categorie di utenti e non nato per condividere contenuti generici, LinkedIn ha selezionato una serie di sviluppatori di terze parti che si occupano di servizi di live streaming per per creare e pubblicare video live raffinati all’interno della piattaforma. Tra questi si menzionano Wirecast, Switcher Studio, Wowza Media Systems, Socialive e Brandlive. Altri arriveranno nel corso delle prossime settimane. LinkedIn sfrutterà la piattaforma Azure Media Services di Microsoft per offrire i suoi servizi di live streaming.

La nuova piattaforma LinkedIn Live non sarà da subito disponibile a tutti quanti. In prima battuta sarà accessibile in versione beta solamente ad un ristretto numero di utenti americani. Al momento non esisterebbe una timeline per il debutto ufficiale pubblico di questa piattaforma di live streaming.

Rispetto agli altri social network, LinkedIn arriva solo adesso ad offrire una piattaforma di live video. Tuttavia, il social network di proprietà di Microsoft non si rivolge agli utenti generici ma ad un target ben preciso di persone. LinkedIn ha probabilmente aspettato che tale funzionalità fosse effettivamente necessaria e richiesta da parte degli iscritti. Infatti, Pete Davies, director of product management di LinkedIn, ha evidenziato come i video siano il formato in più rapida crescita all’interno della piattaforma in questo momento e che saranno probabilmente lo strumento che farà parlare maggiormente la gente. Davies ha detto che i live video sono oggi molto richiesti all’interno di LinkedIn. Per Microsoft, dunque, era probabilmente arrivato il momento di introdurre questa novità all’interno del suo social network.

Inoltre, l’introduzione di LinkedIn Live per la casa di Redmond potrebbe rappresentare anche una possibile nuove opportunità di poter monetizzare il suo social network in un momento in cui i ricavi di LinkedIn stanno aumentando sensibilmente.