QR code per la pagina originale

WhatsApp lavora al blocco degli inviti ai gruppi

WhatsApp è al lavoro a un nuovo sistema di inviti ai gruppi per evitare che gli amministratori possano inserire persone senza consenso.

,

WhatsApp sta finalmente lavorando a un sistema per evitare di essere inseriti in nuovi gruppi senza consenso. Attualmente qualsiasi amministratore di un gruppo sull’app di messaggistica può inserire in un nuovo gruppo i contatti della propria rubrica, senza che il soggetto interessato sia d’accordo o meno. In molti si sono lamentati di questa funzionalità, soprattutto dopo essere stati inseriti contro la propria volontà in alcuni gruppi.

Lo riporta il solito informato WABetainfo: dopo aver aperto ufficialmente il programma beta su iOS, gli sviluppatori stanno cominciando a lavorare a diverse nuove funzionalità. Questa dei gruppi sarà confinata però alla versione beta di WhatsApp su iOS e quindi su AppStore e non è ancora disponibile neanche per questi utenti. In futuro, chiaramente non si sa ancora quando, saranno coinvolti anche gli utenti beta su Android, poi si vedrà un rilascio al pubblico.

WhatsApp

WhatsApp è al lavoro quindi per aggiungere questa nuova funzionalità e altri miglioramenti nella prossima beta per iOS. Già qualche mese fa si parlava di questa novità nelle impostazioni della privacy ma in un primo momento per le aziende, per prevenire l’aggiunta senza consenso nei gruppi. Sorprendentemente WhatsApp ha deciso di estendere questa funzionalità a tutti gli utenti, quindi a WhatsApp Messenger e WhatsApp Business, dopo anni di segnalazioni.

Anche se non è ancora disponibile, ci sono già le istruzioni di come bloccare gli inviti ai gruppi. Basterà andare su Account, poi in Privacy e infine su Gruppi. Qui ci sarà l’opzione per decidere se ricevere gli inviti a nuovi gruppi. Ci saranno tre possibilità, cioè poter ricevere gli inviti da tutti, solo dai contatti o da nessuno. Nel primo caso solo i contatti presenti in rubrica potranno aggiungere ai gruppi, ma arriverà una notifica che permetterà di scegliere se aderire o rifiutare l’invito. Questo decadrà dopo 72 ore dall’invio.

Fonte: WABetainfo • Immagine: PxHere