QR code per la pagina originale

Razer Phone 2 aggiornato ad Android 9 Pie

Il Razer Phone 2 ha ricevuto Android 9 Pie, quindi è possibile utilizzare tutte le novità del sistema operativo, oltre alla registrazione video 4K/60fps.

,

Il produttore californiano ha comunicato la disponibilità di Android 9 Pie per il suo Razer Phone 2. L’aggiornamento introdurrà una serie di miglioramenti, tra cui l’ottimizzazione della durata della batteria, la funzionalità Digital Wellbeing (Benessere Digitale) e la registrazione video in 4K a 60 fps.

Il Razer Phone 2 è un gaming phone, quindi è stato progettato per offrire il massimo in termini di potenza ed esperienza d’uso. A differenza di altri produttori, Razer ha conservato cornici piuttosto evidenti, in quanto integrano gli altoparlanti frontali e facilitano la presa dello smartphone con due mani. Lo schermo IGZO da 5,72 pollici (2560×1440 pixel) ha un refresh rate di 120 Hz e supporta standard HDR10. La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 845 a 2,8 GHz, 8 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili con schede microSD. Il sistema operativo installato al lancio era Android 8.1 Oreo con interfaccia Nova Launcher Prime.

Dopo aver installato l’aggiornamento ad Android 9 Pie, rilasciato in modalità OTA, gli utenti potranno utilizzare tutte le novità del sistema operativo Google. Le principali sono: navigazione tramite gesture, batteria adattativa, benessere digitale, azioni predittive delle app e notifiche smart. Sono stati apportati inoltre miglioramenti al runtime ART in modo da velocizzare l’avvio delle app e ridurre i consumi della batteria. È possibile infine registrare video a risoluzione 4K/60fps.

Razer spiega che è disponibile una procedura di downgrade per ripristinare Android 8.1 Oreo, ma ciò comporta la cancellazione di tutti i dati poiché è necessario installare l’immagine di fabbrica. Il prezzo ufficiale del Razer Phone 2 è 849,00 euro.