QR code per la pagina originale

Microsoft Edge con Chromium, le prime immagini

Il nuovo browser Edge basato su Chromium appare nelle prime immagini che mettono in evidenza un look non troppo differente da quello attuale.

,

Microsoft sta lavorando ad un nuovo browser Edge il cui cuore sarà Chromium. Trattasi di una scelta che ha spiazzato molti ma che è stata necessaria per una serie di motivi. Innanzitutto, il browser di Windows 10 non ha mai fatto breccia tra gli utenti. In secondo luogo, Chrome, basato su Chromium, è oggi leader indiscusso del mercato dei browser e per molti è un vero e proprio standard di riferimento. Un report di Neowin ha permesso di fare il punto della situazione sullo sviluppo di questo nuovo browser.

Secondo la fonte, Microsoft sta lavorando internamente al browser da mesi e al momento gestirebbe due canali di sviluppo: un canale Dev aggiornato settimanalmente e un canale Canary aggiornato quotidianamente. La fonte è riuscita anche a mettere le mani sulle prime immagini del nuovo Edge nel suo stato attuale e del Microsoft Edge Store dove sono presenti estensioni dedicate al browser della casa di Redmond. Le immagini mettono in evidenza alcuni aspetti. Il primo è che il design non è stato stravolto, la maggior parte delle icone del vecchio Edge sono ancora presenti.

Ci sono comunque alcuni cambiamenti che risulteranno molto familiari agli utenti del browser Chrome. Per esempio, similmente al browser di Google, sulla destra della barra degli indirizzi, gli utenti saranno in grado di trovare le estensioni e l’immagine del profilo. Inoltre, l’opzione che permette di vedere tutte le Tab aperte è stata rimossa. Bing è ovviamente integrato nel browser. Anche le opzioni delle Impostazione per il browser sono cambiate. Mentre le impostazioni di Edge sono attualmente disponibili tramite un menu a scorrimento da destra, le nuove Impostazioni di Edge sono accessibili tramite una nuova scheda simile a Chrome.

Sebbene Microsoft abbia voluto realizzare un suo store per le estensioni, il futuro nuovo Edge sarà compatibile con tutte le classiche estensioni di Chrome.

Il nuovo browser probabilmente debutterà su Windows 10 19H2, la futura declinazione del sistema operativo che arriverà in autunno.