QR code per la pagina originale

Spotify al lavoro sulla funzione Sleep Timer

Spotify sta sviluppando una nuova feature chiamata Sleep Timer che permette di interrompere automaticamente le canzoni dopo un determinato lasso di tempo.

,

Ascolti la musica come ninnananna oppure semplicemente vuoi che ti tenga compagnia solo per un determinato lasso di tempo? È probabilmente ponendosi queste domande che gli ingegneri di Spotify hanno sviluppato la nuova feature Sleep Timer.

Sleep Timer è una nuova funzione ancora in fase di test che permette all’utente della popolare piattaforma di musica in streaming di interrompere automaticamente la riproduzione dei brani dopo un determinato lasso di tempo. Al momento la feature è ancora in fase sperimentale sull’applicazione Android.

Come mostra il tweet di Jane Manchun Wong, la nuova funzione dovrebbe presentarsi con una nuova schermata che dà la possibilità all’ascoltatore di selezionare ben 6 intervalli di tempo predefiniti: 5, 10, 15, 30, 45 minuti e 1 ora, oppure alla fine della canzone in esecuzione.

Attualmente ancora non è chiaro se e quando questa nuova opzione verrà introdotta nell’app per Android, ma è possibile che ciò avverrà nei prossimi mesi.

Sempre sul fronte Spotify, è di pochi giorni fa l’annuncio di Premium Duo un nuovo abbonamento studiato per coppie che vivono sotto lo stesso tetto. Una soluzione più economica di Family che permette, al costo di 12,49 euro, di avere due account per coppie e/o coinquilini. Tra i vantaggi esclusivi una playlist Duo Mix composta da brani che piacciono a entrambi gli utenti, la possibilità di condividere l’intera libreria di musica salvata e Duo Hub, dove gestire account e impostazioni. Per ora si tratta di un test limitato solo nei seguenti paesi: Colombia, Cile, Danimarca, Irlanda e Polonia.

Al momento facendo il passaggio a Spotify Premium i primi 30 giorni di prova sono gratuiti. Finito il periodo di prova, l’abbonamento avrà un costo di 9,99 euro al mese. Esiste inoltre la formula Spotify Family che, con 14.99 euro, permette di condividere l’abbonamento con altre 5 persone mantenendo comunque il proprio account individuale. È possibile annullare l’abbonamento in qualsiasi momento.

Fonte: xda-developers.com • Immagine: Pixabay