QR code per la pagina originale

Zuckerberg inventa la scatola per dormire meglio

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha inventato quella che viene chiamata sleep box, per permettere alla moglie di dormire più serenamente.

,

Mark Zuckerberg ha inventato la “scatola del sonno”: no, non è una scatola dove ci si ette dentro per dormire, ma un dispositivo per permettere alla moglie Priscilla di fare sonni più sereni. Il CEO di Facebook lo ha annunciato con un post sul social network, in cui confessa che essere soprattutto una mamma è molto difficile (insieme hanno due figli) e Priscilla ha difficoltà a dormire la notte.

Si sveglia e controlla l’ora sul suo telefono per vedere se i bambini potrebbero svegliarsi presto, ma questo la stressa e quindi non riesce più ad addormentarsi. Così ho lavorato per costruirle quella che io chiamo “scatola del sonno”. Questa si mette sul suo comodino e tra le 6-7 del mattino emette una luce molto debole: se vista indica che uno di noi due deve alzarsi per prendere i bambini. la luce è comunque abbastanza debole, quindi non la sveglierà se sta ancora dormendo. E dal momento che non mostra il tempo, se si sveglia nel bel mezzo della notte, sa benissimo che può tornare a dormire senza doversi preoccupare di che ora è. Finora questo ha funzionato meglio di quanto mi aspettassi e ora può dormire tutta la notte.

Mark Zuckerberg

Non è chiaro se Zuckerberg voglia commercializzarlo o metterlo a disposizione, ma ha riferito che essendo un ingegnere cerca sempre di creare nuove soluzioni per far dormire meglio il suo partner. Zuckerberg conclude:

Un gruppo di miei amici mi ha detto che vorrebbero qualcosa del genere, quindi lo metto a disposizione nel caso in cui un altro imprenditore voglia scommetterci e costruire scatole per dormire per più persone!

La cosa curiosa è che uno dei commenti più in vista è quello di Arianna Huffington, che ha linkato un prodotto dell’azienda Thrive Global: si tratta di un letto per smartphone, dove possono “riposare” di notte mentre sono in carica.