QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia HoloLens 2 Development Edition

Microsoft ha annunciato una nuova versione del suo visore HoloLens 2 dedicata agli sviluppatori; costo di 3500 dollari.

,

Microsoft ha annunciato il lancio della versione “Development Edition” del suo nuovo visore per la Mixed Reality HoloLens 2. Prezzo di 3.500 dollari che è lo stesso prezzo della versione che verrà venduta alle aziende entro la fine dell’anno. Quindi non ci sono riduzioni di prezzo per gli sviluppatori come avvenne, invece, per il primo HoloLens.

Il kit di sviluppo dedicato agli sviluppatori includerà il visore HoloLens 2 e l’accesso ad Azure, insieme alle prove gratuite di Unity Pro e Unity PiXYZ Plugin per i dati CAD. Microsoft ha anche sottolineato che il supporto ad Unreal Engine 4 per HoloLens 2 sarà disponibile per gli sviluppatori entro la fine di maggio. Trattasi di una novità molto importante per gli sviluppatori perché consentirà di realizzare applicazioni che includono rendering fotorealistici da utilizzare nella realizzazione di progetti avanzati in vari settori.

Microsoft non ha ancora fissato una data di rilascio esatta per HoloLens 2, ma la società ha promesso che la commercializzazione dovrebbe iniziare entro la fine dell’anno.

Dal punto di vista tecnico, il visore HoloLens 2 Development Edition è identico a quello presentato alcuni mesi fa al Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Rispetto al modello di prima generazione, il nuovo visore dispone di nuovi componenti come il sensore Azure Kinect, un processore ARM (Snapdragon 850), sensori di rilevamento degli occhi e un sistema di visualizzazione completamente diverso.

HoloLens 2 integra anche due speaker, dispone di una visiera che si ribalta e permette di vedere quello che le mani stanno facendo più accuratamente di prima. C’è pure una fotocamera frontale da 8 megapixel per le videoconferenze e il visore utilizza l’USB-C per caricare.

La casa di Redmond ha evidenziato di aver più che raddoppiato il campo visivo in HoloLens 2, mantenendo la densità olografica di 47 pixel per grado di vista.

HoloLens 2 consente la manipolazione in tempo reale degli ologrammi con gli stessi gesti usati per interagire con oggetti fisici nel mondo reale. HoloLens 2 contiene sensori per l’eye-tracking che rendono ancora più naturale l’interazione con gli ologrammi.

Fonte: The Verge • Immagine: Microsoft