QR code per la pagina originale

Ericsson, il 5G corre più veloce del previsto

Secondo il Mobility Report di Ericsson, la diffusione del 5G sta andando più veloce del previsto: 1,9 miliardi di abbonati entro il 2024.

,

Il debutto del 5G nel mondo sta procedendo molto bene, anzi forse meglio del previsto visto che il nuovo Mobility Report di Ericsson evidenzia come la diffusione delle reti di quinta generazione procede più veloce del previsto. Il debutto “frizzante” del 5G ha portato Ericsson a stimare che entro il 2024 ci saranno, a livello globale, ben 1,9 miliardi di abbonati. Una cifra ben superiore rispetto alla stima precedente di 1,5 miliardi di abbonati fatta verso la fine dello scorso anno. Si tratta di un aumento di quasi il 27%, non poco.

Ericsson prevede che la copertura del 5G raggiungerà il 45% della popolazione mondiale entro la fine del 2024. Una stima che, però, potrebbe salire sino al 65%, poiché la tecnologia di condivisione dello spettro consente implementazioni 5G su bande di frequenza LTE. Il report mette in evidenza anche che la sottoscrizione degli abbonamenti 5G dovrebbe essere più veloce in Nord America, con il 63% degli abbonamenti già nel 2024. Il Nord Est asiatico dovrebbe seguire al secondo posto (47%), con l’Europa al terzo posto (40%). Sempre entro il 2024, le reti 5G dovrebbero arrivare a generare il 35% di tutto il traffico mobile mondiale.

Un forte impegno dei produttori di chipset e di smartphone è anche la chiave per l’accelerazione dell’adozione del 5G. Entro la fine dell’anno debutteranno sul mercato molti più smartphone 5G e contestualmente sempre più operatori lanceranno i loro servizi. Ericsson stima che alla fine del 2019 potrebbero esserci già 10 milioni di abbonamenti 5G attivi.

Questi sono i principali dati sul 5G che emergono dal Mobility Report di Ericsson che è possibile leggere integralmente sul sito della società. Quanto emerso mette in evidenza un debutto molto positivo per il 5G che potrebbe diffondersi più rapidamente del previsto consentendo di garantire a più persone l’accesso a soluzioni di valore aggiunto in tempi brevi.

Fredrik Jejdling, Executive Vice President and Head of Networks di Ericsson:

Il 5G sta decollando ad un ritmo rapido. Ciò riflette l’entusiasmo dei fornitori di servizi e dei consumatori per questa la tecnologia. Il 5G avrà un impatto positivo sulla vita delle persone e le imprese, realizzando guadagni superiori a quelli dello IoT e della quarta rivoluzione industriale. Tuttavia, i benefici completi del 5G possono essere raggiunti solo con la creazione di un solido ecosistema dove la tecnologia, le normative, la sicurezza e i partner del settore avranno tutti un ruolo da svolgere.