QR code per la pagina originale

Windows 10 May 2019 Update, problemi con KB4497935

Microsoft ha riconosciuto che un vecchio aggiornamento cumulativo per Windows 10 May 2019 Update può causare problemi di connettività.

,

Circa un mese fa, Microsoft aveva rilasciato l’aggiornamento KB4497935 per tutti coloro che disponevano di Windows 10 May 2019 Update. Un aggiornamento che andava a risolvere alcune criticità come una serie di problemi di sicurezza, una serie di problemi di rete ed altro ancora. Sfortunatamente, nonostante questo aggiornamento cumulativo fosse stato testato a lungo dagli Insider, ha pure introdotto un problema che la società ha, adesso, riconosciuto.

Nella pagina di supporto, Microsoft segnala che per alcuni utenti di Windows 10, il servizio RASMAN (Remote Access Connection Manager) potrebbe smettere di funzionare. Di conseguenza, gli utenti potrebbero rilevare l’errore “0xc0000005” quando i dispositivi vengono configurati manualmente sull’impostazione di telemetria non predefinita di 0. Gli utenti potrebbero inoltre ricevere un errore nella sezione “Application” di “Windows Logs in Event Viewer” con “Event ID 1000” che fa riferimento a “svchost.exe_RasMan” e “rasman.dll”.

Il problema si verifica solo quando un profilo VPN è configurato come connessione Always On VPN (AOVPN) con o senza tunnel del dispositivo. Questo non ha effetto sui profili o sulle connessioni VPN configurate manualmente.

Un problema fastidioso per chi utilizza le VPN. Tuttavia, come detto, Microsoft ha riconosciuto il problema ed ha confermato di stare lavorando ad un correttivo. Non è stata comunicata una timeline, ma tra poco più di una settimana ci sarà il Patch Tuesday del mese di luglio 2019 e quella potrebbe essere l’occasione giusta per distribuire il fix.

Nel frattempo, per tutti coloro che si stanno scontrando con queste problematiche, il gigante del software ha condiviso una serie di procedure che possono essere seguite momentaneamente per superare il problema.

La completa procedura è contenuta all’interno di questo sito dove sono presenti ulteriori dettagli sul problema.

Video:Tado° rende smart i vecchi condizionatori